Martedì, 28 Settembre 2021
Attualità

Evento a Terni, open day di ‘Un giorno da pilota’: “Osservare le bellezze del nostro territorio da una prospettiva unica”

L’iniziativa calendarizzata il prossimo 19 e 20 giugno presso l’Aviosuperficie Alvaro Leonardi in gestione a Terni Reti. Una duplice occasione per far conoscere ulteriormente la struttura e sviluppare l’avioturismo

Una location suggestiva per un evento – calendarizzato nelle date di sabato 19 e domenica 20 giugno – da vivere appieno. ‘Un giorno da pilota’ è l’iniziativa che si terrà presso l’Aviosuperficie Alvaro Leonardi a cura di Aero club Terni. L’idea è duplice: aprire le porte della scuola, consentendo così ai partecipanti di poter conoscere ulteriormente la struttura e sviluppare il concetto di avioturismo, allargandosi alle utenze presenti e mettendo così a sistema l’intero comparto del turismo. C’è un ulteriore aspetto da rimarcare: la possibilità di poter osservare dall’alto le bellezze del territorio, da una prospettiva unica.

Una vera e propria full immersion per chi, mediante prenotazione, vorrà diventare ‘pilota per un giorno’. L’Areo club Terni infatti fornirà tutti i supporti necessari, in condizioni di massima sicurezza. Sarà dunque possibile accedere alla sala briefing per poi osservare da vicino la strutturazione degli ultraleggeri. A quel punto l’adrenalina e la curiosità saranno elementi preponderanti, nel momento in cui si passerà alla manovra e la gestione del volo. Il velivolo prescelto è il Tecnam P92 (due ultraleggeri) ed opzione elicottero Robinson R22 che consente di avere una visibilità ad ampio raggio. Dalla partenza al volo panoramico di ambientamento, andando a godere dello spettacolo offerto: Cascata delle Marmore, Rocca Albornoz, Carsulae, Lago di Piediluco – luoghi del cuore - per circa 40 minuti di perlustrazione. I professionisti della scuola di volo, per le coppie, hanno previsto l’opportunità di poter vivere questa esperienza, attraverso l’utilizzo contemporaneo di due mezzi. L’evento è strutturato con delle finestre (10-13 e 15-20) e detiene molteplici sfaccettature. È infatti pensato per chi vuol approcciarsi alla scuola di volo ma anche, semplicemente, salire in quota per poter ammirare uno scenario da altra angolazione.

Inoltre aprirsi ad un pubblico che magari non conosce un’eccellenza come l’aviosuperficie, la quale detiene anche un ampio parco, un ristorante aperto al pubblico ed una sala conferenze. Senza dimenticare un ulteriore obiettivo da perseguire ossia sviluppare ulteriormente gli sport dell’aria e di volo. Tornando infine all’avioturismo l’idea è quella di dare vita ad un pacchetto completo, da fornire agli interessati. Mettere dunque a sistema consentendo al turista di parcheggiare l’ultraleggero per poi agevolare il pernottamento mediante auto-noleggio, visite guidate, ingressi a musei, sentieristica, appoggiandosi anche ad agenzie specifiche.

Il timore di salire su un velivolo e la spiegazione dei professionisti di Aero Club Terni: “Respirare l’aria dell’aviosuperficie aiuta a superare le paure. Inoltre non farsi scrupoli nel chiedere informazioni di qualsiasi genere, ed infine tranquillizzarsi. Ai comandi infatti ci saranno piloti esperti e qualificati”. Cosa consigliare agli utenti interessati: “Utilizzare un vestiario comodo adatto alla stagione. È naturalmente possibile portarsi una macchinetta fotografica o un cellulare. Tuttavia è preferibile vivere questa esperienza con i propri occhi anche perché, su richiesta, metteremo a disposizione un servizio video per i richiedenti”. Le caratteristiche: “La nostra è la scuola di volo numero 174 dell’Aero Club d’Italia. Fa corsi unicamente per ultraleggeri e rilascia attestati per volo da di porto o sportivo, accessibili dai ragazzi da 16 anni in su. Abbiamo più di novanta iscritti. Il mondo dell’ultraleggero è molto diffuso anche grazie alla bellezza dell’aviosuperficie dei campi di volo”. L’evento in arrivo: “Una duplice occasione per far capire che questo è un mondo accessibile a tutti, in un contesto di auspicata ripartenza delle attività”. Per maggiori informazioni e prenotazioni è possibile scrivere all’indirizzo mail: avio@ternireti.it oppure seguire i canali ufficiali dell’Aviosuperficie Leonardi (pagina facebook o sito di riferimento).

IL VIDEO DALL'ALTO DI GIACOMO SIRCHIA 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Evento a Terni, open day di ‘Un giorno da pilota’: “Osservare le bellezze del nostro territorio da una prospettiva unica”

TerniToday è in caricamento