Comune di Terni, ex assessore Francescangeli top-secret: in commissione fa il punto su personale e dissesto

Stamattina l'audizione in commissione Controllo e Garanzia, l’unica che si svolge a porte chiuse. Fiorini: "Registrazione in Procura"

Sarà probabilmente convocata di nuovo l’ex assessore Sara Francescangeli, dopo la prima audizione in sede di quarta commissione Controllo e Garanzia, l’unica che si svolge a porte chiuse. Top secret dunque su come si è svolta nel dettaglio l’adizione. Di certo c’è che l’ex assessore è stata chiamata a rispondere sulle affermazioni da lei stessa fatte dopo il suo licenziamento dalla giunta Latini. La Francescangeli è dovuta andare via prima del tempo per un impegno improrogabile, lasciando dunque la commissione. “Io non ho consentito che la delega al ‘personale’ fosse ‘usata’ a danno di qualcuno e a vantaggio di altri”: questo aveva detto l’ex assessore durante una conferenza stampa convocata dopo la sua fuoriuscita dalla Giunta. “Tolta perché ‘scomoda’, per evitare che qualcuno ‘ci mettesse le mani”. E aveva aggiunto: “Ho preteso che si conducessero concorsi regolari”. E poi sul bilancio: “Mi sono inoltre opposta alle ‘spese pazze’ di un Comune che è in dissesto e non si sa ora se si andrà incontro a un nuovo dissesto”.

La Francescangeli è stata in carica dal 20 agosto al 10 dicembre “quando -  spiega – era già tutto deciso sulle mie deleghe (personale, municipale, sicurezza, ndr)”.

Da quanto appreso in commissione alla Francescangeli è stato chiesto di circostanziare le sue dichiarazioni su concorsi, personale e presunto nuovo dissesto. Ha raccontato delle tre dirigenze succedute durante il suo assessorato, in particolare sulla Polizia Locale, parlando di aver ‘notato’ una ‘disparità di condizioni trattamento’. Sul consuntivo 2018, l’ex assessore avrebbe rilevato che da un iniziale -24 si sarebbe finito a -4.  (avanzo vincolato per l’Osl, 12 spese di tesoreria anticipate da restituire). Per questo voleva fare chiarezza.

Emanuele Fiorini: “Francescangeli molto circoscritta”

Il consigliere comunale del gruppo “Uniti per Terni” Emanuele Fiorini, a seguito all’audizione tenutasi in data odierna, ha dichiarato quanto segue: “A mio avviso l’avvocato Francescangeli è stata molto circoscritta sulle questioni per le quali è stata chiamata a riferire e noi non possiamo sostituirci agli organi preposti al controllo. Per questo – annuncia Fiorini - ho deciso di protocollare la richiesta, rivolta al presidente della quarta Commissione, di inviare alla Procura della Repubblica sia la registrazione audio della stessa commissione che il relativo verbale affinché gli inquirenti possano verificare e far luce sulle varie vicende emerse”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma nella notte a Terni, commerciante trovato morto nel suo negozio

  • Risse per le strade di Terni e assembramenti in centro. Con il dpcm non cambia la musica

  • Terni a luci rosse, “lucciole” e trans venduti come schiavi del sesso: ecco l’operazione Doña Claudia

  • Arriva il dpcm di Conte, ma è scontro con le regioni. La Tesei pensa a un'ordinanza restrittiva

  • Addio a Maria Chiara. Mons. Piemontese: "Non esiste un'app "Immuni" per la droga. La felicità è altrove"

  • Coronavirus: “Siamo a Terni e non in qualche paese lontano da noi”. La foto scattata all’ospedale fa il giro del web

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento