rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Attualità

Padel, Fabio Moscatelli: “Chiuso il 2021 con 1900 tesserati ed otto circoli affiliati”. La programmazione per il 2022

Otto i circoli affiliati nella provincia di Terni per uno sport sempre più in crescita. La riunione programmatica ed i tornei annunciati

Uno sport che riscuote sempre più consensi, anche all’interno del territorio. Il padel è ormai è una solida realtà a Terni e provincia ed attrae donne e uomini di tutte le età. I numeri ne sono testimonianza tangibile e consentono di verificare una costante quanto evidente crescita. Il consigliere regionale Fit e delegato regionale Padel oltre che delegato provinciale Coni Fabio Moscatelli ne enuncia alcuni che riguardano l’intera Regione. “Abbiamo chiuso il 2021 con circa 1900 tesserati Fit, rispetto ai 420 dell’anno precedente. Dai nove siamo passati a 29 circoli affiliati, di cui otto nella provincia di Terni ossia Happy Padel, PalaPadel, Padel de Draghi, Junior club Terni, Cinqueperuno, Polisportiva Clt, Sporting Club Collescipoli e Ternana Padel”.

Circoli e squadre in campo per confrontarsi a tutti i livelli: “Ne avevamo complessivamente ventuno in Serie D e due in Serie C. Alla prima edizione del torneo regionale Targa Umbria si sono iscritte 24 squadre, a cui vanno aggiunte dodici della Coppa Italia Fit e trentotto della Coppa Italia Fit Tpra. Tale formula – afferma Moscatelli – ha riscosso notevole successo, superando le mille in tutta Italia. A livello proporzionale ci collochiamo tra le prime dieci per numero partecipanti e tra le prime come piccole regioni della penisola”. Il fiduciario regionale Alessandro Valente ha poi aggiunto: “Lo scorso anno nel tennis abbiamo avuto 2353 iscrizioni a tornei Fit Tpra, cento in più rispetto al 2019. Tuttavia il dato più eclatante è quello che arriva proprio dal padel con 2532 iscrizioni. Un risultato che segna il sorpasso storico sul tennis”.

Altro elemento da prendere in esame secondo Fabio Moscatelli: “Si è svolto un torneo importantissimo presso Happy Padel alla presenza delle coppie tra le più forti a livello nazionale. Il movimento è in fermento e la federazione sta puntando al sistema Italia Padel mediante istruttori qualificati per alzare il livello tecnico di questo sport. Chiaramente l’obiettivo, in previsione in un ipotetico ingresso nel mondo olimpico, e di consolidare l’aspetto sportivo per uno sport che, all’inizio, era visto solo come un gioco”.

Proprio ieri, sabato 19 febbraio, si è tenuta una riunione programmatica, dove sono stati presentati gli eventi dell’anno in corso: “Confermato il Circuito della Conca Ternana, alla seconda edizione. Sarà suddiviso in due fasi: primaverile che partirà dal 10 aprile per concludersi l’ultima settimana di giugno. La seconda fase tarda in estate-autunno con dodici weekend distribuiti tra i mesi di Settembre, Ottobre e Novembre. Culminerà con il master finale che si terrà a dicembre".

"Contemporaneamente è prevista un’altra manifestazione a Perugia. Pertanto alla fine ci sarà un super master con le migliori coppie delle due provincie. Grande spazio anche all’Umbria padel tour con la presenza dei circoli ternani che organizzeranno il torneo. Naturalmente anche i campionati provinciali ad estate inoltrata e per l’attività a squadre la Ternana padel militerà nel campionato di Serie C mentre diverse compagini in quello di D”.

Infine Fabio Moscatelli annuncia la novità: “Il raduno congiunto under 20 di Marche ed Umbria a Fermo. La provincia di Terni sicuramente fa da traino alla programmazione del 2022”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Padel, Fabio Moscatelli: “Chiuso il 2021 con 1900 tesserati ed otto circoli affiliati”. La programmazione per il 2022

TerniToday è in caricamento