rotate-mobile
Attualità

“Fai gol, no alla droga”, 600 studenti al convegno nel PalaTerni

Ternana, questura di Terni, Comunità incontro onlus e ufficio scolastico provinciale tra i protagonisti dell’evento di legalità

Successo al convegno “Fai Gol – No alla Droga”, evento di legalità contro ogni tipo di droga che ha suscitato grande interesse soprattutto fra i seicento studenti delle scuole superiori della provincia di Terni presenti al PalaTerni.

La manifestazione è stata promossa, oltre che dalla questura di Terni, dalla Comunità incontro onlus, dalla Ternana Calcio e dall’ufficio scolastico provinciale, alla presenza delle massime autorità civili, militari e religiose: il prefetto Giovanni Bruno, il vescovo Francesco Antonio Soddu, il procuratore Alberto Liguori, il presidente della Provincia Laura Pernazza e i più alti rappresentanti del Comune di Terni, dei carabinieri, della guardia di finanza, della polizia penitenziaria e della polizia locale.

Dopo aver inviato un saluto ai professori Fabio D’Andrea e Michele Sorrentino e agli studenti dell’università di Narni - corso di scienze per l’investigazione e la sicurezza - che in diretta streaming hanno seguito l’evento, il questore Failla ha presentato i contenuti del convegno ed ha invitato sul palco i promotori: il presidente della Ternana calcio maschile Nicola Guida, la rappresentante dell’ufficio scolastico territoriale, Giovanna Sallemi e il responsabile della Comunità incontro onlus ‘Molino Silla’ di Amelia, Giampaolo Nicolasi.

In chiusura, il video realizzato dalla questura di Terni e le rappresentazioni dell’opera teatrale dell’attore-autore Stefano de Majo ‘Odissogno di un clown -Ulisse e l’infinito mare delle dipendenze’, dedicato alla memoria di Gianluca e Flavio e a tutte le vittime della droga e dei musicisti del conservatorio statale di musica ‘Giulio Briccialdi’.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Fai gol, no alla droga”, 600 studenti al convegno nel PalaTerni

TerniToday è in caricamento