Farmacie Terni, arriva il concorso pubblico: un ‘sogno’ a tempo indeterminato

La prima prova di preselezione è prevista per domani mattina nella location dell’Hotel Garden in via Bramante per la figura di farmacista collaboratore

foto di repertorio

Un ‘sogno’ a tempo indeterminato. Domattina è infatti prevista la preselezione relativa al concorso pubblico indetto da FarmaciaTerni srl, società che gestisce le farmacie municipali del comune di Terni, riguardante la figura di farmacista collaboratore. Sono stati ammessi cinquantatré candidati su cinquantotto (quattro di questi con riserva ndr) i quali saranno chiamati a sostenere la prova a partire dalle 9 all’Hotel Garden in via Bramante. Sono quattro i posti a disposizione con altrettanti contratti a tempo indeterminato previsti.

Sempre nella medesima location ma con data diversa – 17 febbraio ore 10 – si terrà la prima prova tecnico pratica per l'incarico di direttore di farmacia. La corsa è decisamente più ristretta: delle tredici domande avanzate dodici sono state reputate idonee. Anche in questo caso il contratto previsto è a tempo indeterminato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sia per i posti di collaboratore farmaceutico che di direttore l’impiego è a tempo pieno rispettivamente con categoria impiegato e quadro. Il bando era stato indetto nel mese di settembre dello scorso anno, al cui interno erano state previste scadenze e requisiti di partecipazione. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma nella notte a Terni, commerciante trovato morto nel suo negozio

  • Coronavirus, scuole chiuse a Terni. La rabbia dei genitori: “Impossibile gestire la vita di una famiglia. Avvertiti troppo tardi”

  • Covid, le previsioni che spaventano: tra novembre e dicembre possibili più casi che nella fase 1

  • Primario del Santa Maria di Terni positivo al covid-19. Tamponi a tappeto

  • Risse per le strade di Terni e assembramenti in centro. Con il dpcm non cambia la musica

  • Terni a luci rosse, “lucciole” e trans venduti come schiavi del sesso: ecco l’operazione Doña Claudia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento