menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Camera di commercio di Terni

Camera di commercio di Terni

Fatture ingannevoli con false intestazioni: “Fate attenzione e non pagate”

Il monito arriva dalla Camera di Commercio di Terni: “L'ufficio ha già esposto una denuncia alle autorità competenti”

Arriva dalla Camera di Commercio di Terni un’importante segnalazione riguardante tentativi di frode nei confronti dei cittadini: “Abbiamo ricevuto comunicazione che l'Ufficio Italiano Brevetti e Marchi (UIBM) del Ministero dello Sviluppo economico è oggetto di un'azione fraudolenta, attraverso l'emissione di fatture ingannevoli con intestazione e nominativi di propri dirigenti, per cui l'ufficio ha già esposto una denuncia alle autorità competenti.

In particolare – sottolineano dalla Camera di Commercio - si tratta di numerose richieste, trasmesse a mezzo posta, che riportano nell’intestazione il logo, l'indirizzo e i contatti del Ministero e dell’UIBM, nonché il nome e la firma falsificata di un suo dirigente: esse includono anche l'IBAN di un conto corrente polacco per il pagamento”.

Come viene specificato all’interno della nota del Ministero dello sviluppo economico: “Si tratta di richieste che non provengono dall’UIBM  e che pertanto sono fraudolente. Preghiamo gli utenti, in caso di ricezione di comunicazioni di questo tenore, di verificare attentamente il contenuto, di non pagare  e di inviare copia alla linea diretta Anticontraffazione: anticontraffazione@mise.gov.it"


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La storia di un’artigiana ternana, dal riciclo del materiale di scarto alla trasformazione in pezzi unici: “Collane, bracciali, orecchini su misura”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TerniToday è in caricamento