rotate-mobile
Giovedì, 18 Aprile 2024
Attualità

Fcu, ci sarà anche Terni nel brand ‘Umbria Cuore verde d’Italia’ sui treni elettrici Minuetto

Cascata delle Marmore, lago di Piediluco e altri luoghi simbolo nella livrea progettata dalla Regione

Ci sarà anche Terni con i suoi luoghi simbolo sui treni elettrici Minuetto. Grazie ai fondi del Pnrr, entro il 2026 è prevista la riapertura della tratta Terni-Sansepolcro nella linea Fcu passata in gestione a Trenitalia nel contratto decennale presentato nei giorni scorsi. Così, oltre al progetto della metro di superficie Terni-Cesi, che potrebbe inglobare anche San Gemini e Acquasparta, un altro aspetto del progetto riguarda la possibilità d’installazione di livree personalizzate con i simboli del territorio Ternano all’interno del brand Umbria cuore verde d’Italia. Dalla Cascata delle Marmore al lago di Piediluco, i luoghi simbolo compariranno dunque sui treni elettrici ‘Minuetto’. 

“Partono le operazioni per il revamping dei quattro treni elettrici Minuetto - scriveva in una nota lo scorso settembre Enrico Melasecche, assessore regionale alle infrastrutture e trasporti - in condizioni di degrado, inutilizzati da anni, alla stazione di Umbertide. Il primo convoglio verrà trasferito all’officina manutenzione ciclica locomotive di Foligno, secondo il piano concordato dalla Regione. Allo stesso tempo si procede per il ripristino e la rielettrificazione dell’intera linea regionale ferroviaria ex Fcu, dove i quattro Minuetto, completamente rigenerati, torneranno a viaggiare, prendendo finalmente il posto dei vecchi treni a gasolio”.

Il primo dei quattro esemplari è già in via di ripristino, e potrebbe vedere la luce entro maggio dell’anno corrente. Tutto nell’ottica del ripristino della linea entro il 2026. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fcu, ci sarà anche Terni nel brand ‘Umbria Cuore verde d’Italia’ sui treni elettrici Minuetto

TerniToday è in caricamento