Sabato, 18 Settembre 2021
Attualità Stroncone

Ferragosto ai Prati di Stroncone: una tradizione che si rinnova. Pienone in uno dei luoghi simbolo del territorio

Centinaia e centinaia di persone hanno invaso i Prati di Stroncone per godersi qualche momento di spensieratezza e refrigerio

foto David Roncetti

Un vero e proprio ‘sold out’ ai Prati di Stroncone, luogo simbolo del territorio e della festività di Ferragosto. Dalla primissima mattinata di domenica 15 agosto centinaia di veicoli si sono messi in marcia per raggiungere le pendici del Monte Macchialunga. Organizzazione massima, come di consueto, soprattutto da un punto di vista culinario. L’odore tipico della ‘sbraciata’ si è presto diffuso tra vegetazione e stradine, grazie alle tante persone che hanno optato per tale soluzione. Gran parte dei presenti sono andati alla caccia di un poco di ombra, sotto i grandi arbusti i quali caratterizzano la località stronconese. Altri invece hanno optato per una passeggiata tra i boschi di una location sempre appetita da ternani e non. L’altitudine dei Prati consente di godere di un minimo di refrigerio, rispetto all’afa che si percepisce in città. Ecco perché giovani (e meno) scelgono tale soluzione low cost e last minute per concedersi qualche ora di relax. Da segnalare infine la presenza di alcuni operatori commerciali con bancarelle al seguito. Siamo andati a dare un’occhiata grazie alla collaborazione di David Roncetti il quale ci ha fornito le foto.

GALLERIA FOTOGRAFICA

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ferragosto ai Prati di Stroncone: una tradizione che si rinnova. Pienone in uno dei luoghi simbolo del territorio

TerniToday è in caricamento