rotate-mobile
Attualità

Terni, la signora Anna spegne cento candeline: “Grande lavoratrice, mamma e nonna. Un esempio per tutti”

Ha gestito un negozio di generi alimentari in città per un lungo periodo ed adesso vive nella sua casa circondata dall’affetto dei figli e dei nipoti

Una festa di compleanno davvero speciale, è stata organizzata in onore di  Anna Militello. La donna infatti ha compiuto cento anni ed è stata festeggiata lo scorso 13 aprile. Un traguardo salutato con grande emozione e partecipazione, da tutte le persone che le vogliono bene: “Una donna generosa – affermano i familiari - altruista e un esempio per tutti noi. E' venuta a renderle omaggio, durante la festa, anche la consigliera Roberta Trippini in rappresentanza del comune di Terni, che ringraziamo”.

Alcuni passaggi significativi della vita della signora Anna: “E’ nata in Sardegna, la terza di dodici fratelli e - trasferitasi giovanissima durante la guerra in Sicilia – si innamorò di un aitante soldato, poi divenuto suo marito. A seguito del matrimonio abbandonò la sua famiglia d'origine per seguirlo nel paese di Sismano. Dopo la nascita dei loro quattro figli si è trasferita a Terni, in zona Fiori, dove ha gestito per lunghi anni un negozio di generi alimentari e macelleria”. Il pensiero dei familiari: “E' stata una grande lavoratrice, una grande mamma e nonna e adesso vive nella sua casa circondata dall'affetto dei figli e dei nipoti. Rimane con la sua lucidità ed estrema grazia e bellezza un punto di riferimento per tutti noi che le vogliamo tanto bene”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terni, la signora Anna spegne cento candeline: “Grande lavoratrice, mamma e nonna. Un esempio per tutti”

TerniToday è in caricamento