rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Attualità Narni

Lavoro, le aziende incontrano i giovani: ecco le offerte disponibili per gli under 35

Sabato a Narni la prima fiera del lavoro promossa dalla Provincia di Terni. Le informazioni per candidarsi e prenotare un colloquio

Un luogo fisico dove domanda e offerta di lavoro si incontrano e i giovani possono trovare informazioni, dati e strumenti utili per il loro orientamento post scolastico e lavorativo. È la fiera del lavoro, promossa dalla Provincia di Terni nell’ambito del progetto “Giovani in cantiere”, volto a contrastare la dispersione scolastica e ad aiutare i giovani dal punto di vista personale e lavorativo.

La prima delle quattro fiere messe in programma si svolgerà sabato a Narni alla scuola media Luigi Valli dello scalo con convegni e workshop, interventi di relatori ed esperti, testimonianze di start-up e buone pratiche che coinvolgano i giovani delle scuole superiori e quelli fino ai 35 anni. Le altre fiere del lavoro sono in programma il 14 aprile ad Orvieto, il 29 dello stesso mese a Terni e il 12 maggio ad Amelia.

Sono già numerose le offerte presentate e le aziende che hanno comunicato le proprie richieste di personale. A queste se ne aggiungeranno altre nelle prossime ore. Quelle già ufficializzate riguardano addetti alle macchine da cucire per la produzione di abbigliamento esterno, disegnatore tecnico, consulente digitale, fresatori, campaign manager, e-commerce manager, magazziniere, addetto alla contabilità, analista contabile, operatrici alle macchine da cucire e segreteria direzionale. A questo link ci si può prenotare e candidare per un’offerta specifica.

Ad inaugurare la fiera e a dare il via a “Giovani in cantiere” sarà la presidente della Provincia di Terni, Laura Pernazza, che sottolinea come “l’abbandono scolastico è un problema per i giovani che non riescono a formarsi adeguatamente e per le aziende che trovano difficoltà a reperire le professionalità necessarie sul mercato del lavoro. Noi vogliamo colmare questo gap”.

Porteranno i saluti anche il sindaco di Narni, Lorenzo Lucarelli, l’assessore regionale alle politiche attive del lavoro, Michele Fioroni, e la direttrice scolastica provinciale, Filomena Zamboni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavoro, le aziende incontrano i giovani: ecco le offerte disponibili per gli under 35

TerniToday è in caricamento