Attualità

Flash | Richiesta la "zona rossa" per Campania e Toscana. L'Umbria dovrebbe "salvarsi"

Il Comitato Tecnico Scientifico del governo sta per recepire le richieste delle regioni per riposizionarle nelle tre aree di criticità. Per il momento solo la Toscana e la Campania in "zona rossa". L'Umbria dovrebbe restare in "zona arancione".

Toascana e Campania dovrebbero retrocedere in "zona rossa". È questa la novità delle ultime ore, emersa dopo un'attenta valutazione fatta dal governo con le regioni e coordinata dall'Istituto superiore della sanità. Le due regioni si aggiungono alla  Lombardia, Piemonte, Calabria, Val d'Aosta e provincia di Bolzano

L'Umbria, per il momento, è "salva" e dovrebbe restare in "zona arancione".

Faranno il loro ingresso proprio in arancione l'Emilia Romagna, il Friuli e le Marche che si aggiungono all'Abruzzo, Basilicata Liguria, Puglia, Sicilia e Umbria. Restano in "zona gialla" il Lazio, Molise, Trento, Sardegna e Veneto. 

I nuovi posizionamenti dovranno essere confermati dal Comitato tecnico scientifico del governo. Successivamente, nel rispetto dell'ultimo dpcm, sarà il ministro della salute firmerà l'ordinanza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Flash | Richiesta la "zona rossa" per Campania e Toscana. L'Umbria dovrebbe "salvarsi"

TerniToday è in caricamento