rotate-mobile
Giovedì, 11 Agosto 2022
Attualità

Fontana di piazza Tacito: “Fissato l’incontro per consentire ai diversamente abili di poter ammirare da vicino lo Zodiaco”

Il presidente regionale Unmil Gianfranco Colasanti: “All'inizio della prossima settimana dovremmo fare il punto della situazione con l’assessore Salvati ed i tecnici comunali”

Una fontana da ammirare da vicino, dopo l’inaugurazione avvenuta lo scorso 29 dicembre. I consiglieri comunali Pd Francesco Filipponi e Tiziana De Angelis, attraverso un’interrogazione a carattere di urgenza, avevano sollevato la questione dell’abbattimento delle barriere architettoniche per “consentire alle persone disabili di poter accedere alla fontana di piazza Tacito”.

Alla redazione di www.ternitoday.it è intervenuto il presidente Unmil Gianfranco Colasanti, specificando alcuni importanti aspetti della vicenda: “L’unica soluzione percorribile è quella di posizionare una rampa e collocare delle fioriere, garantendo una via di accesso alle persone diversamente abili. Ne abbiamo già parlato in precedenza con l’assessore Benedetta Salvati ed i tecnici e ci siamo dati appuntamento alla fine delle festività. Tuttavia è fondamentale interpellare la Soprintendenza prima, eventualmente, di procedere”. Pertanto il parere dell’organo periferico del ministero della cultura risulta fondamentale. “Da parte nostra – aggiunge il presidente – siamo pronti ad inviare uno scritto per sollecitare la Soprintendenza umbra a dare il nulla osta per questo intervento che consentirebbe alle persone diversamente abili di poter osservare da vicino lo Zodiaco”.

Appuntamento dunque ad inizio prossima settimana: “Voglio ringraziare l’amministrazione comunale per aver restituito la fontana alla nostra città”, conclude Colasanti. La possibile soluzione potrebbe essere individuata all’altezza dell’accesso alla parte sotterranea. Nei prossimi giorni tuttavia sarà possibile avere un quadro più chiaro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fontana di piazza Tacito: “Fissato l’incontro per consentire ai diversamente abili di poter ammirare da vicino lo Zodiaco”

TerniToday è in caricamento