Attualità Collescipoli

Frana a Collescipoli, dalle segnalazioni al sopralluogo: arrivano i lavori di somma d’urgenza

Al vaglio del consiglio comunale l’intervento prospettato per mettere in sicurezza la strada interessata dal crollo nelle scorse settimane

foto di repertorio

Un mese quasi è trascorso. A seguito del maltempo che ha imperversato sul territorio, nelle scorse settimane, una spalla di sostegno del ponte sulla provinciale – nella immediata periferia di Collescipoli – è crollata. Disagi immediati si sono riscontrati per gli abitanti della frazione, così come per i fruitori della strada. I cittadini hanno provveduto a segnalare tale problematica. Successivamente i tecnici comunali hanno effettuato un sopralluogo e stilato un documento volto ad indicare tutte le criticità esaminate. In attesa di procedere, il primo intervento prospettato è stato quello di apporre il doppio senso di marcia alternato, veicolato da un duplice impianto semaforico. Tale crollo ha naturalmente interessato anche Strada di Morgnano che insiste al di sotto.

Durante l’ultima seduta della prima commissione consiliare si è fatto il punto della situazione. Gli interventi, se non ci saranno intoppi, avranno la durata di circa 60 giorni per un costo complessivo di 253 mila euro. Un finanziamento derivato da un vecchio mutuo inutilizzato per la realizzazione di un’opera vincolata al Piano nazionale sicurezza stradale.

Lunedì 15 marzo, all’interno della seduta del consiglio comunale, è stato calendarizzato all’ordine del giorno il seguente punto: “Crollo della spalla di sostegno del ponte ex S.P. 19 Collescipolana. Interventi di somma urgenza ex art. 163 D.Lgs 50/2016 consistenti nella messa in sicurezza con lavori di carattere strutturale. Regolarizzazione ai sensi degli articoli 191, comma 3 e 194 del D.Lgs. 267/2000”. Se ne parlerà in modo diffuso, illustrando i dettagli, prima della votazione propedeutica all’eventuale nulla osta dell’intervento.

impianto-2

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frana a Collescipoli, dalle segnalazioni al sopralluogo: arrivano i lavori di somma d’urgenza

TerniToday è in caricamento