Attualità

Frazioni di Terni, petizione e doppia richiesta di intervento. Focus su sicurezza e viabilità

Domiciliati e residenti di Cecalocco e Battiferro chiedono di intervenire lungo Strada La Castagna, oltre che all’interno del parcheggio della prima frazione menzionata

foto di repertorio

Un duplice intervento quello richiesto da domiciliati e residenti di Cecalocco e Battiferro, volto a dirimere le problematiche esistenti. I residenti delle frazioni, sottopongo all’attenzione dell’amministrazione comunale le condizioni in cui versa Strada La Castagna, al cui interno sono presenti sassi e vegetazione: “Che rendono pericolosa la circolazione, sia in termini di danni agli pneumatici, che di visibilità e larghezza della carreggiata”. Alcuni abitanti avevano in precedenza evidenziato tali criticità, anche all’assessore Ceccotti: “Senza alcun esito”. Secondo gli stessi: “La sicurezza di Strada La Castagna, è di per sé resa più bassa dalla commistione di quanto di cui sopra e dell’importante aumento di traffico veicolare nel periodo che va dal mese di giugno a quello di settembre”.

Come anticipato, in precedenza, l’intervento richiesto è duplice. Lo scorso 8 febbraio infatti, presso il protocollo del comune, era stara consegnata e timbrata la petizione “Richiesta urgente di allargamento del parcheggio in località Cecalocco’, sostenuta da numerosi domiciliati e residenti, ed alla quale non è mai seguita alcuna risposta ufficiale. Aumentato, di base, il numero di domiciliati/residenti, ed aumentando, più che esponenzialmente, il numero di autovetture nel periodo che va da giugno a settembre, quest’anno ci si troverà in seria difficoltà” concludono: “Auspicando la possibilità di un prossimo inizio dei lavori, volti ad allargare il parcheggio del paese”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frazioni di Terni, petizione e doppia richiesta di intervento. Focus su sicurezza e viabilità

TerniToday è in caricamento