Lunedì, 18 Ottobre 2021
Attualità

Giardini di via delle Acacie: “Degrado segnalato più volte da cittadini e residenti”. Arrivano i progetti per la riduzione dei rifiuti

Il capogruppo di Terni Civica Michele Rossi ha presentato un’interrogazione sul tema. La risposta scritta fatta pervenire dal dirigente Paolo Grigioni

“Intensificare gli interventi di pulizia del verde, all’interno dei giardini di via delle Acacie i quali versano in condizioni di grave sporcizia, come anche segnalato dai cittadini”. Il capogruppo di Terni Civica Michele Rossi ha presentato un’interrogazione rivolta a sindaco e giunta per sottoporre all’attenzione dell’amministrazione comunale l’area verde. Nei giorni scorsi il dirigente Paolo Grigioni ha fornito alcune risposte sul tema specificando quanto segue: “L’ufficio verde pubblico del comune effettua periodicamente il taglio dell’erba dell’area. Inoltre l’Asm si preoccupa di pulire, mediante spazzamento, la strada ogni ventotto giorni e svuotare i cestini ogni venerdì. Tuttavia, a seguito delle chiusure dettate dall’emergenza sanitaria, hanno provocato un aumento della produzione dei rifiuti nelle aree aperte e nei parchi e hanno prodotto il conferimento dei rifiuti nei cestini stradali o l’abbandono al suolo. Pertanto il gestore ha richiesto degli interventi aggiuntivi”.

Il dirigente poi ha aggiunto che: “Il comune ha presentato ad Auri cinque progetti relativi ai temi della riduzione dei rifiuti, della raccolta differenziata, nonché del risparmio idrico e della diffusione di buone pratiche. Auri ha riconosciuto un contributo di 110 mila euro. Tali progetti prevedono anche un incremento del numero di contenitori per la raccolta differenziata, da posizionare nelle varie aree verdi, oltre che azioni di supporto alle varie associazioni di volontariato”.

WhatsApp Image 2021-07-11 at 10.28.40 (1)-2

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giardini di via delle Acacie: “Degrado segnalato più volte da cittadini e residenti”. Arrivano i progetti per la riduzione dei rifiuti

TerniToday è in caricamento