Giornata internazionale della donna a Terni, Proietti: “Sia di riflessione e festa”

L’assessore allo sport e pari opportunità: “Accolgo volentieri le idee e le sollecitazioni contenute nell’atto d’indirizzo proposto dalla consigliera Monia Santini e approvato dal consiglio comunale”

Terni

Riflessioni tutte al femminile per una giornata molto importante che progressivamente va avvicinandosi. L’assessore alle pari opportunità Elena Proietti, accoglie con favore l’atto  di indirizzo presentato da Monia Santini e dichiara: “La giornata internazionale della donna intende ricordare sia le conquiste sociali, economiche e politiche, sia le discriminazioni e le violenze di cui le donne sono state e sono ancora oggetto, ma è anche comunemente e popolarmente chiamata festa della donna”.

“Personalmente non ho alcuna intenzione di soffermarmi su polemiche, o su sottili e a volte speciosi distinguo. Mi piace invece constatare che anche quest’anno la giornata internazionale della donna sarà a Terni un momento di riflessione sulla condizione femminile, sui problemi che continuiamo a vivere, sulle questioni legate alla parità di genere, ma sarà al tempo stesso pure una festa, un’occasione per stare insieme, scambiarsi esperienze e difendere con orgoglio il nostro ruolo e la nostra identità”.

“Per questo – sottolinea Elena Proietti - accolgo volentieri le idee e le sollecitazioni contenute nell’atto d’indirizzo proposto dalla consigliera Monia Santini e approvato dal consiglio comunale. Un atto che va nella direzione già intrapresa da questo assessorato, nel chiederci di organizzare iniziative adeguate per il prossimo 8 marzo: di sensibilizzazione, riflessione e informazione, ma anche di condivisione, valorizzazione delle capacità creative, lavorative, artistiche, sportive delle donne e di festa per vivere in maniera gioiosa le conquiste delle donne e il loro ruolo nella società”.
“Su questi temi e su queste idee – conclude l’assessore Proietti - auspichiamo, con grande disponibilità, la collaborazione di tutte le associazioni che hanno la donna nel loro nome e che si battono per le pari opportunità”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: ottanta ternani in isolamento fiduciario. Via libera per chi non è partito del nucleo familiare

  • Cinema Politeama, il gestore getta la spugna: “Investito tanto per rendere viva la città di Terni”

  • Annuncio a sorpresa per il Bugatti di Terni: dopo i tanti attestati di solidarietà spunta la cordata per rilevarlo

  • Coronavirus, i casi sospetti in Umbria mettono in allarme: gli infermieri scrivono alla Regione

  • Ternano nell’area al centro del contagio da Coronavirus: “Paura c’è. La percezione è diversa dalla realtà”

  • Coronavirus, musicista ternano: “Quarantena e precauzioni. Vi spiego le linee guida che ho seguito in Cina"

Torna su
TerniToday è in caricamento