rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Attualità

“Dona un medicinale a chi non può curarsi”: in 18 farmacie la Giornata di raccolta del farmaco

L’iniziativa da domani al 13 febbraio a Terni e nel territorio della provincia. Alessandro Sgrigna: il materiale raccolto sarà distribuito a nove realtà del territorio che si prendono cura di circa 800 persone bisognose

“Dona un farmaco a chi ha bisogno perché nessuno debba più scegliere se mangiare o curarsi”. L’appello della Fondazione Banco Farmaceutico onlus viene lanciato alla vigilia della settimana dedicata alla raccolta del farmaco.

Anche in provincia di Terni, da domani a lunedì 13 febbraio, sarà possibile acquistare, nelle farmacie che hanno aderito all’iniziativa, un medicinale da banco che sarà donato a chi non ha la possibilità di curarsi.

“I farmaci raccolti sosterranno nove realtà del territorio che si prendono cura di circa 800 bisognosi - dice Alessandro Sgrigna, delegato del Banco Farmaceutico per la provincia di Terni. Durante l’edizione del 2022 sono state raccolte 1.260 confezioni di farmaci, pari a un valore di oltre 9.800 euro” .

Nella provincia di Terni la Raccolta del farmaco si svolgerà in 18 farmacie: Aita, Betti, Cipolla, Comunale 6, Comunale Ospedale 1, Comunale Ospedale 2, Mariani, Monti, Nuova e Rotondi a Terni; Bettelli ad Avigliano; Bettelli a Casteltodino; Bonanni ad Amelia; Brutti ad Acquasparta; Cascelli a Ferentillo; Frisoni ad Orvieto scalo; Sant'Andrea ad Orvieto, Tedeschini a Fabro scalo.

L’iniziativa, che si svolge sotto l’alto patronato della presidenza della Repubblica, è possibile grazie al sostegno dei farmacisti che, oltre a ospitare la GRF, la sostengono con erogazioni liberali e al prezioso contributo di tanti volontari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Dona un medicinale a chi non può curarsi”: in 18 farmacie la Giornata di raccolta del farmaco

TerniToday è in caricamento