rotate-mobile
Lunedì, 4 Marzo 2024
Attualità

Milano vista con gli “occhi” di un ternano: le fotografie di Matteo Triola per Gucci

Il giovane fotografo, specializzato in architettura e design, vive da dieci anni nel capoluogo lombardo: due suoi lavori sono stati selezionati per un progetto editoriale della casa di moda

Milano vista con gli “occhi” di un ternano. Le fotografie di Matteo Triola, fotografo freelance originario di Terni e che da dieci anni vive e lavora nel capoluogo lombardo, sono state selezionate per un progetto editoriale della casa di moda Gucci.

Il volume si chiama "Gucci Prospettive 2: Ancora Milano" ed è il secondo capitolo di un progetto editoriale che lega arte, design e moda, esplorando i "riferimenti estetici" della nuova Gucci, guidata ora da Sabato De Sarno.

Questa edizione è dedicata a Milano in quanto città del design e della creatività ed è stata realizzata - sotto la guida dall'architetto Paola Antonelli - alla viglia della sfilata maschile Gucci Ancora Men's Fall Winter.

Matteo Triola - Foto

Sono due le foto di Matteo pubblicate nel libro e – in particolare - riguardano il complesso residenziale Monte Amiata nel quartiere Gallaratese di Milano, progettato nel 1967.

Oltre a questa collaborazione con Gucci, Triola ha nel tempo lavorato per diverse riviste come Elle Decor e Marie Claire Maison.

Complesso Residenziale Monte Amiata - Matteo Triola Ph_02

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milano vista con gli “occhi” di un ternano: le fotografie di Matteo Triola per Gucci

TerniToday è in caricamento