rotate-mobile
Attualità

Disagio giovanile, dal Comune un percorso formativo per contrastare le dipendenze

L’assessore Fabrizi: “A breve partiranno gli incontri per docenti, genitori e studenti”

Il Comune di Terni lancia una nuova iniziativa sul fronte del contrasto alle dipendenze e al disagio giovanili. Il lavoro del tavolo interdisciplinare per contrastare le dipendenze in particolare punta a portare dei risultati sin dalla primavera 2022, in particolare con incontri rivolti agli adulti, ai docenti e ai genitori, sul tema della prevenzione alle tossicodipendenze. 

“L’assessorato alla scuola - afferma l’assessore Cinzia Fabrizi - in sinergia con gli altri assessorati coinvolti, ha elaborato un’ipotesi che sarà sottoposta al vaglio del tavolo di lavoro. Da settembre il progetto, che è stato condiviso anche con la Prefettura di Terni, prevede azioni mirate per la scuola secondaria di primo grado con un percorso che si snoderà per l’intero anno scolastico. Verrà offerta agli studenti l’opportunità di interagire con chi lavora da tempo su queste problematiche e si chiederà loro di riflettere insieme ai docenti e di realizzare un prodotto finale. L’intento è proprio quello di condurre gli studenti attraverso un percorso di crescita e di consapevolezza che possa avere una effettiva ricaduta in termini di prevenzione all’uso delle sostanze stupefacenti ma più in generale rispetto alle dipendenze.”

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Disagio giovanile, dal Comune un percorso formativo per contrastare le dipendenze

TerniToday è in caricamento