rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
Attualità

Terni, festa finale per seicento ragazzi dei Gruppi Estivi: “Dare senso alla propria vita a partire dagli ideali e valori della generosità”

Iniziativa negli spazi della parrocchia Immacolata Concezione. Esperienza di crescita e condivisione dei valori

Una giornata in amicizia e allegria, tra giochi e colori. Giovedì 29 giugno è andata in scena la festa conclusiva dei Gruppi Estivi, presso la parrocchia Immacolata Concezione, della diocesi di Terni, Narni ed Amelia. Hanno partecipato seicento ragazzi, nello spirito cavalleresco dei “Cavalieri erranti”, ovvero il tema che ha accompagnato le varie attività. Una giornata per favorire l’incontro e la socializzazione tra bambini di diverse parrocchie che stanno frequentando i gruppi estivi.

Ad accogliere i ragazzi l’equipe di Pastorale Giovanile, coordinata da don Matteo Antonelli, don Luca Andreani e don Daniele Martelli, in collaborazione con l'Anspi, che hanno ravvivato la calda mattinata con uno spettacolo e alcuni giochi. Una bella opportunità per condividere giochi in squadra con i compagni di altre parrocchie, di conoscere la ricchezza di ogni oratorio, di sostenersi reciprocamente, nel vivere nella gioia ad iniziare dal proprio gruppo di amici. Un’esperienza coinvolgente e arricchente per i bambini e per gli educatori per fare nuove amicizie, per imparare ad affrontare e risolvere problemi, a crescere insieme.

Tanti piccoli cavalieri e dame che dalla storia di Don Chisciotte, hanno appreso come sia possibile fare cose grandi e intraprendere avventure eroiche, trasformando i momenti di noia e monotonia in incredibili sogni avventurosi. A conclusione delle attività c’è stato l’incontro in chiesa con il vescovo Francesco Antonio Soddu, che ha simpaticamente dialogato con i bambini e ragazzi, ricordando l’importanza di essere amici: “Di dare senso alla propria vita, a partire dagli ideali e dai valori di generosità, rispetto, di avere desideri buoni ad iniziare da sé stessi e per condividerli in ogni ambito della vita. Avere un progetto bello che è quello che viene da Dio per ognuno di noi”.

I Gruppi Estivi della diocesi coinvolgono centinaia di bambini grazie al prezioso servizio dei tantissimi animatori che ravvivano con i giochi, canti e preghiera i quotidiani incontri dei ragazzi, e quello delle parrocchie che hanno messo a disposizione strutture, organizzato l’accoglienza con gioia e disponibilità per dare l’opportunità ai ragazzi di vivere un’esperienza di amicizia e comunione.

I GrEst si svolgono a Terni nelle seguenti parrocchie: Immacolata Concezione, S. Giovanni Bosco, Nostra Signora di Fatima, S. Maria del Rivo, S. Giuseppe Lavoratore, S. Maria del Carmelo, S. Maria Assunta nella Cattedrale, S. Maria Regina, S. Maria della Misericordia, S. Antonio di Padova, Sacro Cuore Eucaristico, Rocca San Zenone, San Francesco, a Narni nella parrocchia di Ponte San Lorenzo e ad Amelia le parrocchie di S. Francesco e S. Massimiliano Kolbe.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terni, festa finale per seicento ragazzi dei Gruppi Estivi: “Dare senso alla propria vita a partire dagli ideali e valori della generosità”

TerniToday è in caricamento