rotate-mobile
Martedì, 7 Febbraio 2023
Attualità

Guerra in Ucraina, Lega: “Sul sostegno ai profughi il Comune di Terni tra i primi ad attivarsi”

I consiglieri comunali leghisti: “Lo sportello per l'emergenza ucraina è stato attivato in tempi rapidissimi”

“Il lavoro messo in campo dall'assessorato al Welfare, rende il comune di Terni tra i più attivi sul versante dell'emergenza ucraini, mostrando concreto sostegno a persone che hanno dovuto abbandonare la loro terra per sfuggire alla guerra”. Lo dichiarano in una nota i consiglieri comunali della Lega, plaudendo al lavoro svolto dall’assessore Cristiano Ceccotti e dai suoi uffici.

Il gruppo consiliare di Palazzo Spada sottolinea che: “Lo sportello per l'emergenza ucraina è stato attivato in tempi rapidissimi e già in queste ore sta svolgendo il suo prezioso servizio di sostegno sia sul versante amministrativo che nell'erogazione dei servizi sanitari, che nell'inserimento scolastico e in quello riguardante le attività extrascolastiche. Uno sportello che vede la presenza di una mediatrice culturale di lingua madre così da facilitare la comunicazione con le famiglie ucraine arrivate anche nella nostra città. Rileviamo – concludono - anche che nel sito del sociale del Comune di Terni, Terni Mia stanno trovando vetrina e spazio tutti quegli aiuti che il tessuto associativo cittadino - anche in questa circostanza generoso e solidale - mette a disposizione direttamente dei profughi ucraini".  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Guerra in Ucraina, Lega: “Sul sostegno ai profughi il Comune di Terni tra i primi ad attivarsi”

TerniToday è in caricamento