I monumenti di Terni diventano blu per sostenere l'Unicef

Dalla Lancia di Pomodoro, a palazzo Bazzani fino alla questura e alla caserma della Finanza, luce blu per illuminare e far riflettere. Ecco il progetto 'Go Blue' per la difesa dei diritti di tutti i bambini del mondo

I monumenti di Terni si colorano di blu per l’Unicef. In occasione del 20 novembre – Giornata mondiale dell’infanzia, l’Unicef ha infatti invitato a illuminare di blu un monumento simbolico della città, per chiedere che per ogni bambino, bambina e adolescente ogni diritto sia garantito e realizzato. Il prossimo 20 novembre si celebrerà un anniversario importante: i 30 anni dall’approvazione da parte dell’assemblea generale delle Nazioni Unite della Convenzione sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, ovvero il trattato sui diritti umani maggiormente ratificato al mondo e in 30 anni è stata determinante nel migliorare la vita di bambini, bambine e adolescenti. Ha ispirato i Governi ad adottare nuove leggi e stanziare nuovi fondi per aumentare l’accesso dei bambini ai servizi e godere dei propri diritti. Ha contribuito a cambiare la percezione sull’infanzia e l’adolescenza, garantendo a bambini e ragazzi un nuovo protagonismo. A Terni il comitato per l’Unicef presieduto da Giancarlo Giovannetti ha raccolto l’adesione all’iniziativa ‘Go Blue’ da parte di:

-  Comune di Terni (illuminazione in blu del monumento simbolo della città “Lancia di luce” di Arnaldo Pomodoro

-  Provincia e Prefettura di Terni (illuminazione in blu della torretta del Palazzo del Governo ed esposizione della bandiera dell’UNICEF)

-  Questura di Terni (illuminazione di blu dell’edificio)

-  Caserma della Guardia di Finanza di Terni (illuminazione di blu dell’edificio)

-  Comando Vigili del Fuoco di Terni (illuminazione di blu dell’edificio)

-  Caritas diocesana (illuminazione di blue dell’edificio ex convento)

-  Associazione San Martino - Mensa di San Valentino (illuminazione di blu della “mensa dei poveri”)

-  Recapito del Comitato Unicef di Terni presso Agenzia di consulenza Scimmi in via Carducci 32 (illuminazione di blu dell’edificio e festone UNICEF)

-  Comune di Narni (illuminazione di blu del Palazzo degli Scolopi, Piazza dei Priori)

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

-  Comune di Arrone (illuminazione di blu della Torre Civica)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma nella notte a Terni, commerciante trovato morto nel suo negozio

  • Coronavirus, scuole chiuse a Terni. La rabbia dei genitori: “Impossibile gestire la vita di una famiglia. Avvertiti troppo tardi”

  • Covid, le previsioni che spaventano: tra novembre e dicembre possibili più casi che nella fase 1

  • Primario del Santa Maria di Terni positivo al covid-19. Tamponi a tappeto

  • Risse per le strade di Terni e assembramenti in centro. Con il dpcm non cambia la musica

  • Terni a luci rosse, “lucciole” e trans venduti come schiavi del sesso: ecco l’operazione Doña Claudia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento