menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il comune di Terni sostiene le "famiglie numerose". 150,00 euro al mese per i nuclei con almeno 4 figli a carico

L'avviso è stato pubblicato sul sito del comune di Terni e prevede un contributo in base al numero di figli a carico (minimo 4), residenza nella zona sociale 10 e Isee sotto o pari ai 36.000 euro. Tutti i dettagli

È online, sul sito del comune di Terni, un avviso pubblico di selezione per accedere a dei contributi concessi in via esclusiva alle famiglie numerose. Ma chi sono le cosiddette "famiglie numerose"? Sono quei nuclei familiari all'interno dei quali risultino a carico di uno o due genitori, 4 o più figli. 

Identikit dei destinatari

L’intervento consiste nell’erogazione di un contributo economico per l’anno 2020 pari ad 150,00 euro per ogni figlio minore del nucleo familiare. Pertanto, sono destinatari del contributo le persone appartenenti a nuclei familiari in possesso dei seguenti requisiti: essere residenti in uno dei comuni della Zona sociale N.10 (Terni, Acquasparta, Arrone, Ferentillo, Montefranco, Polino, San Gemini e Stroncone); essere residenti in uno dei comuni della regione Umbria da almeno cinque anni; essere cittadini italiani/comunitari/extracomunitari, in possesso del titolo di soggiorno regolare, con esclusione dei titolari di permessi di durata inferiore a sei mesi; avere all’interno del nucleo familiare un numero di figli pari o superiore a quattro, con età inferiore a 26 anni conviventi, di cui almeno uno minore di anni diciotto; essere titolari di un Isee del nucleo familiare non superiore ad 36.000 euro.

“Si tratta – dichiara l’assessore comunale al welfare Cristiano Ceccotti – di un passo concreto in sostegno delle famiglie più vulnerabili che la regione Umbria ha deciso di soccorrere in questo periodo particolarmente critico e acutizzato dall’emergenza sanitaria. Anche la Direzione al welfare e ai servizi sociali, che io rappresento con il mio assessorato, è pronta  a rispondere alle richieste che arriveranno, nella comune volontà di raggiungere le famiglie maggiormente esposti a ricadute economiche insufficienti a garantire una vita dignitosa ed un contesto di vita sereno”.

Come presentare la domanda

La domanda può essere presentata fino al 15 gennaio 2021, utilizzando l’apposito modulo e attraverso una delle seguenti modalità:
- a mano presso l’Ufficio Protocollo del Comune di Terni capofila di Zona Sociale n. 10;
- a mezzo raccomandata a/r al seguente indirizzo: Palazzo Spada, Piazza Ridolfi 1, Terni;
- tramite posta elettronica certificata (PEC) all’indirizzo comune.terni@postacert.umbria.it
L’avviso si inserisce nell’ambito delle azioni per il riconoscimento del ruolo delle famiglie numerose, in attuazione dell’articolo 300 bis della legge regionale 9 aprile 2015 n. 11 (Testo unico in materia di Sanità e Servizi sociali) ed è finalizzato a sostenere il loro maggiore carico nel lavoro di cura ed educativo.  

Per informazioni è possibile contattare la Direzione Welfare del Comune di Terni al Numero Verde 800 737073 dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle 13 e dalle ore 14.30 alle 17.30 o inviare una email all'indirizzo direzionewelfare@comune.terni.it

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TerniToday è in caricamento