rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Attualità

IL PUNTO | Il virus corre a due velocità. 665 gli attuali positivi della provincia di Terni. Nel perugino 7.501

Il dato è interessante e desta attenzione. Solo a Terni le persone attualmente positive sono 317 mentre a Perugia 2.065. Quasi 7 volte tanto

L'evoluzione della curva epidemiologica in Umbria si trova costantemente sotto lo stretto monitoraggio dei comitati tecnici scientifici della regione e del governo. Tuttavia, forse per la poca presenza sul territorio di Terni delle due varianti brasiliana e inglese, nella nostra regione il virus sta circolando a due velocità.

I dati forniti dal bollettino della regione e protezione civile di oggi, domenica 13 febbraio, fotografano una situazione singolare: c'è un impressionante aumento della forbice di differenziazione fra la provincia di Terni e quella di Perugia. Non è questione di differenza di numero pro capite di tamponi somministrati, assicurano dalle Asl. È una profonda e radicale difformità dell'incisività e circolazione del virus all'interno dei territori delle due province. 

Nella provincia di Terni solo il 13 per cento dei positivi complessivi

Sugli 8.166 casi attualmente positivi in Umbria, solamente 665 sono attribuiti alla provincia di Terni che conta una popolazione complessiva di 229.000 abitanti circa.

Dopo Terni con i suoi 317 casi di positività, si arriva ad Amelia che fra le città di provincia mostra l'incidenza più alta con 96 persone. Molto più distaccato è Narni con 42 casi di attuale positività. A seguire Orvieto con 25. Stiamo parlando, complessivamente, del 13 per cento del totale della popolazione umbra positiva al coronavirus. 

Esplodono le cifre, invece, su tutto il territorio perugino al quale viene attribuito l'87 per cento di incisività del virus. A preoccupare è perugia con i suoi 2.065 casi attualmente positivi. Ma in realtà è tutta la provincia a destare attenzione: 7.501 casi attualmente positivi su una popolazione di circa 644.000 persone. Facendo le dovute proporzioni numeriche, nel perugino la pervasività del virus colpisce 1 persona su 86, mentre nella provincia di Terni 1 su 344. Da questi dati ripartiranno le valutazioni del nucleo epidemiologico regionale, ancora in attesa del responso dell'Istituto superiore di sanità relativamente al sequenziamento delle variabili che potrebbero emergere dai tamponi positivi inviati la settimana scorsa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

IL PUNTO | Il virus corre a due velocità. 665 gli attuali positivi della provincia di Terni. Nel perugino 7.501

TerniToday è in caricamento