rotate-mobile
Lunedì, 4 Marzo 2024
Attualità

Il Servizio idrico intergrato primo in Italia per azzeramento dei fanghi smaltiti in discarica

Da Arera 1,6 milioni di euro per la qualità dei servizi: “Il premio verrà in parte riconosciuto agli stessi soci operativi Asm, Aman e Umbriadue”

Importante riconoscimento al Servizio idrico integrato di Terni da parte di Arera, l’autorità di regolazione per energia, reti e ambiente. Il premio, quantificato in 1,6 milioni di euro, riguarda l’azzeramento dei fanghi smaltiti in discarica. 

 “La Sii – ha affermato l’amministratrice delegata Tiziana Buonfiglio -  dal 2019 al 2021 ha conseguito rilevanti salti in miglioramento di classe nella qualità dell’acqua erogata e per l’azzeramento dello smaltimento in discarica dei fanghi da depurazione, interamente destinati al conferimento in agricoltura, anche mutuando le best practices del Gruppo Acea. Per l’obiettivo della depurazione la nostra società si è addirittura classificata prima a livello nazionale tra i gestori. Negli altri indicatori la Sii ha raggiunto tutti gli obiettivi prefissati di miglioramento”.

“Il risultato – ha aggiunto il presidente Carlo Orsini -  è anche frutto del costante impegno e collaborazione della Sii e dei soci operatori alla luce del nuovo assetto organizzativo che ha preso forma dal 2020 e ha legato i contenuti delle prestazioni affidate dalla Sii ai soci ad obiettivi di risultato misurabile. Proprio per tale ragione il premio verrà in parte riconosciuto agli stessi soci operativi Asm, Aman e Umbriadue, in funzione della partecipazione degli stessi al processo che lo ha generato”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Servizio idrico intergrato primo in Italia per azzeramento dei fanghi smaltiti in discarica

TerniToday è in caricamento