“Il tuo organismo si esprime con quotidiana regolarità proprio qui davanti”. La singolare iniziativa in via Roma

Una serie di cartelli per evidenziare il disagio provocato dalla presenza di escrementi lungo parte della via cittadina

foto via Roma

“Caro Bubi, notiamo con piacere che il tuo organismo si esprime con quotidiana regolarità proprio qui davanti”. Da qualche giorno in via Roma sono comparsi dei cartelli a firma A. G. ossia amante degli animali, un po' meno degli umani. Appare piuttosto evidente lo scopo dell’iniziativa. Disincentivare la brutta abitudine di non raccogliere le feci dei propri cani, rivolgendosi in modo astratto – quanto significativo – a chi evidentemente assume tali comportamenti.

“Vorremmo che colui che tiene il tuo guinzaglio – è scritto all’interno – si rendesse conto del disagio che ciò può provocare. Nella speranza che i tuoi ritmi biologici non subiscano variazioni ma quelli del tuo padrone SI, un cordiale saluto”. Un messaggio chiaro, dai toni anche sarcastici ma che evidenzia il disagio arrecato. Ne sono presenti diversi, soprattutto nella parte iniziale di via Roma, partendo da lato piazza Europa.  

WhatsApp Image 2020-09-14 at 10.29.31-2

I cartelli in piazza Vincenzo Cuoco

Tale malcostume è accertato in altre parti della città. Una ulteriore testimonianza riscontrabile in piazza Vincenzo Cuoco, all’interno dei giardini. Anche in questo caso il cartello è piuttosto esemplificativo: “Raccogliere gli escrementi del proprio cane è un gesto di civiltà, educazione e rispetto. Perché il miglior amico (del cane) si vede nel momento del bisogno”. A buon intenditor…  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

WhatsApp Image 2020-09-14 at 10.29.31 (1)-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lugnano, un'edicola acquistata da un mese già rischia di chiudere: "Mi avevano detto che era tutto a posto"

  • Ferite al volto e alla testa e una spalla fratturata: anziano aggredito in centro a Terni mentre va a votare

  • Rissa in pieno centro a Terni tra lo stupore dei passanti, giovane trasportato all’ospedale

  • Flavio e Gianluca, la “lezione” non è servita. E il metadone di Terni continua a fare “vittime”

  • Coraggio e senso di appartenenza, due giovani aprono una nuova attività. Primissima volta a Terni: “Grande orgoglio”

  • Sesso e droga con due minorenni. Nei guai un trentenne ternano

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento