Ilserv, confermato lo sciopero di domani: “Risposte insufficienti"

Preoccupazione per il futuro dell'azienda, lavoratori sul piede di guerra: stop al lavoro per quattro ore alla fine di ogni turno

Niente da fare: le Rsu di Ilserv hanno confermato lo sciopero previsto per domani di 4 ore alla fine di ogni turno, con le seguenti modalità: primo turno dalle ore 10.00 alle ore 14.00; secondo turno dalle ore 18.00 alle ore 22.00; terzo turno dalle ore 02.00 alle ore 06.00 e turno unico Ope/Imp nelle ultime 4 ore.

Ieri, a fronte della proclamazione di sciopero avvenuta nei giorni scorsi, le Rsu di Ilserv sono state convocate dalla direzione amministrativa dell'azienda che ha presentato una comunicazione a firma congiunta tra l’ Ad di AST e il Managing Director di Harsco. Il sindacato ha chiesto ulteriori chiarimenti in merito ai contenuti della comunicazione e rispetto alle preoccupazioni denunciate nell’ultimo comunicato.

Ma “dopo lunga e approfondita discussione – scrivono in una nota sindacale – riteniamo insufficienti le risposte forniteci. Per questo confermiamo lo sciopero previsto per domani, mercoledì 17 ottobre”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: “Siamo a Terni e non in qualche paese lontano da noi”. La foto scattata all’ospedale fa il giro del web

  • Risse per le strade di Terni e assembramenti in centro. Con il dpcm non cambia la musica

  • Terni a luci rosse, “lucciole” e trans venduti come schiavi del sesso: ecco l’operazione Doña Claudia

  • Arriva il dpcm di Conte, ma è scontro con le regioni. La Tesei pensa a un'ordinanza restrittiva

  • Addio a Maria Chiara. Mons. Piemontese: "Non esiste un'app "Immuni" per la droga. La felicità è altrove"

  • "Sognava di diventare medico". Gli amici e le istituzioni ricordano Maria Chiara. Oggi l'autopsia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento