Ilserv, prosegue lo stato di agitazione dei lavoratori

La Rsu dell’azienda siderurgica ternana fa il punto della situazione con particolare attenzione alle criticità dell’organico del parco rotoli, bramme e pix: permangono i problemi

Prosegue lo stato di agitazione dei lavoratori di Ilserv. “Nei giorni scorsi - spiega in una nota la Rsu dell’azienda siderurgica ternana - abbiamo fatto il punto della situazione con particolare attenzione alle criticità dell’organico del parco rotoli, bramme e pix. Nonostante molteplici riunioni con l’azienda - continua la Rsu - permangono molte incomprensioni e chiusure aziendali, che impediscono di fatto passi avanti tra le parti”. In particolare, la rappresentanza sindacale unitaria di Ilserv stigmatizza il comportamento del responsabile di produzione e del capo area "i quali - scrive - si arrogano il diritto di calpestare i diritti più basilari dei lavoratori”. Nei prossimi giorni la Rsu di Ilserv comunicherà il percorso da intraprendere nei confronti dell’azienda.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si tornerà in "zona arancione". Domani l'ordinanza che farà retrocedere l'Umbria

  • Lutto a Terni, è scomparso Mauro Moretti noto ristoratore di una storica attività del territorio

  • Esce dall'auto e poco dopo si accascia a terra e muore. Un sabato pomeriggio drammatico a Ferentillo

  • La profumeria ecobio e l’idea creativa di un’imprenditrice ternana: “Ispirata da una filosofia di vita”

  • Terapie intensive, ricoveri ordinari e indice Rt: ecco perché l’Umbria rischia il “cartellino” arancione

  • Non paga la dose di cocaina al pusher ed è costretto a cedergli i suoi valori personali. La polizia intrappola un 25enne di Orvieto

Torna su
TerniToday è in caricamento