Attualità

Imprenditore ternano apre una nuova attività: “Dopo tante richieste ricevute ho deciso di puntare anche su Roma”

Il racconto di Michele Grechi di Oggetti Fantastici: “Oltre Terni e Foligno la scelta è ricaduta anche sulla capitale”. In arrivo Romics e Lucca Comics molto amate da appassionati e curiosi

Una grande passione per i ‘robottoni’ confluita in vero e proprio lavoro. Sfidando la cabala il 17 novembre, ricadente di venerdì dell’anno 2017, l’imprenditore ternano Michele Grechi decise di aprire la sua attività denominata Oggetti Fantastici, a Terni (alle 17 per non farsi mancare nulla ndr). Da quel dì ha poi inaugurato un nuovo locale a Foligno (2019) per poi spostarsi – sempre a Terni – nel 2020 in un altro negozio. Infine la scelta di espandersi ulteriormente a Roma, come racconta alla nostra redazione di www.ternitoday.it: “Nei giorni scorsi abbiamo esordito nella zona della Tuscolana. Dallo scorso anno si era verificato un gran pellegrinaggio di clienti, provenienti dalla capitale oltre che, naturalmente, da altre zone della penisola. Inoltre, grazie alla presenza della Cascata delle Marmore, diversi turisti stranieri ultimamente ci sono venuti a trovare”. L’attività di Michele è un po' unica nel suo genere, poiché è concentrata essenzialmente sulla vendita di oggettistica, legata a brand specifici. Un vasto reparto del collezionabile (statue, action figure, funko pop) ossia gagdet legati all’animazione, al manga dei comics oltre film cult, serie tv ed american food.

Dall’idea di estendersi fino all’inaugurazione: “Oltre alla richiesta di moltissimi utenti è anche importante sottolineare come, all’occhio dei fornitori, la presenza su Roma rappresenti un plus. Deteniamo un target molto trasversale, non esiste una vera e propria fascia d’età di riferimento. Inoltre non essendo prodotti turistici, non sussisteva la necessità di collocarsi nel centro della metropoli. Strategicamente la Tuscolana è vicina alla metro, ben collegata con i mezzi ed è molto popolata. Abbiamo dunque deciso di compiere questo passo a gennaio. Essendo però in zona arancione non ci potevamo spostare. A maggio ho iniziato la ricerca, a fine giugno ho trovato il locale e nel mese seguente fermato”. Complessivamente tra Foligno, Roma e Terni sono una quindicina le persone che vi lavorano: “Grazie alle campagne targettizzate sui social è stato possibile far conoscere il nostro mondo. Contiamo molto sull’analisi dei dati derivati da facebook ed instagram per capire il pubblico intercettato. Per il sito invece utilizziamo google analytics, il quale aiuta molto a monitorare la provenienza degli accessi. Stiamo apportando le ultime modifiche al portale, per venire ulteriormente incontro alle esigenze dei nostri clienti. Inoltre deteniamo delle keyword modificabili i base alle necessità di mercato".

A breve ‘Oggetti Fantastici’ parteciperà a due importanti fiere che attraggono migliaia di appassionati e semplici curiosi: “Il primo grande allestimento in presenza, dopo le chiusure imposte dall’emergenza sanitaria si svolgerà alla Fiera di Roma. Il motto è il seguente: “Siamo noi che dobbiamo crederci per primi e dare un messaggio positivo”. Ci saremo anche per pubblicizzare il nuovo negozio. A tal proposito da giovedì 30 settembre fino a domenica 3 ottobre, porteremo una selezione di gadget”. Infine ecco Lucca Comics (29-30-31 ottobre e 1 novembre): “Dove faremo attività in store e la fiera, sempre conformandoci a tutte le limitazioni previste”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Imprenditore ternano apre una nuova attività: “Dopo tante richieste ricevute ho deciso di puntare anche su Roma”

TerniToday è in caricamento