rotate-mobile
Attualità

“Cibo pubblico e pasto giusto”, le sfide di Massimo Piacenti, neo presidente di Anir Confindustria

L’amministratore delegato della All Food di Terni al vertice dell’associazione che riunisce le imprese della ristorazione collettiva. “Continuare a garantire qualità ed eccellenza e insieme promuovere innovazione, sostenibilità e inclusione”

L’amministratore delegato di All Food, Massimo Piacenti, è il nuovo presidente di Anir Confindustria, l’associazione che riunisce le aziende della ristorazione collettiva di Confindustria. “Siamo orgogliosi - dicono i dipendenti della importante azienda di ristorazione che ha sede a Terni - di questo prestigioso incarico che lo vedrà rappresentare imprese, lavoratori e lavoratrici della ristorazione che ogni giorno forniscono milioni di pasti nelle scuole italiane, negli ospedali, in centinaia di luoghi di lavoro. La nuova stagione del cibo pubblico significa continuare a garantire qualità ed eccellenza e insieme promuovere innovazione, sostenibilità e inclusione. Da parte di tutto il gruppo All Food i migliori auguri di buon lavoro a Massimo Piacenti”.

“Abbiamo davanti - ha detto il neo presidente di Anir Confindustria - un futuro importante, perché gli interlocutori hanno oggi maggiore consapevolezza della ristorazione collettiva e della sua importanza e per questo ringrazio il presidente Mattioli con cui è stato davvero un onore lavorare. È necessario, ora, che a questa nuova dimensione venga data la giusta importanza, con l’introduzione di concetti come quello di cibo pubblico, inteso proprio come servizio per tutti, e come quello di pasto giusto”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Cibo pubblico e pasto giusto”, le sfide di Massimo Piacenti, neo presidente di Anir Confindustria

TerniToday è in caricamento