Attualità Marmore

In cammino a Marmore per riportare decoro e bellezza. In campo la Pro Loco Marmore Trekking e Marmore e-bike.

Centinaia di rifiuti raccolti. Questo il poco esaltante bottino della passeggiata ecologica. Conti: "Non ci fermeremo"

L'amore per il proprio territorio fa mettere in gioco in prima persona. Anche per tutti quelli che, invece, continuano a deturparlo.

È questo il senso della "passeggiata ecologica" che ha unito le forze della Pro Loco Marmore Trekking e dell'associazione Marmore e-bike. Una inziativa che ha avuto luogo sabato 27 febbraio e ha messo in cammino alcuni volontari che, purtroppo c'è da dire, ne sono usciti con un bottino di rifiuti non propriamente esaltante.

A parlarne è Manola Conti: "Questa è scuola!  - scrive sulla sua pagina Facebook - Insegnamento di civiltà, convivenza, appartenenza, rispetto, valori. L’opera di sistemazione e ripulitura del sentiero che porta alla Madonna dello Scoglio è stata completata. Sono fiera e obbligata - aggiunge - nei confronti di queste due realtà associative Marmore e-bike e Pro Loco Marmore Trekking e di coloro che ogni giorno dimostrano di amare e rispettare il proprio territorio, la natura, la montagna, lo sport. Non ci inventiamo nulla. Facciamo i fatti".

Le iniziative di ripristino del decoro delle bellezze naturali di Marmore, evidentemente, non si fermerà qui.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In cammino a Marmore per riportare decoro e bellezza. In campo la Pro Loco Marmore Trekking e Marmore e-bike.

TerniToday è in caricamento