menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

In cammino a Marmore per riportare decoro e bellezza. In campo la Pro Loco Marmore Trekking e Marmore e-bike.

Centinaia di rifiuti raccolti. Questo il poco esaltante bottino della passeggiata ecologica. Conti: "Non ci fermeremo"

L'amore per il proprio territorio fa mettere in gioco in prima persona. Anche per tutti quelli che, invece, continuano a deturparlo.

È questo il senso della "passeggiata ecologica" che ha unito le forze della Pro Loco Marmore Trekking e dell'associazione Marmore e-bike. Una inziativa che ha avuto luogo sabato 27 febbraio e ha messo in cammino alcuni volontari che, purtroppo c'è da dire, ne sono usciti con un bottino di rifiuti non propriamente esaltante.

A parlarne è Manola Conti: "Questa è scuola!  - scrive sulla sua pagina Facebook - Insegnamento di civiltà, convivenza, appartenenza, rispetto, valori. L’opera di sistemazione e ripulitura del sentiero che porta alla Madonna dello Scoglio è stata completata. Sono fiera e obbligata - aggiunge - nei confronti di queste due realtà associative Marmore e-bike e Pro Loco Marmore Trekking e di coloro che ogni giorno dimostrano di amare e rispettare il proprio territorio, la natura, la montagna, lo sport. Non ci inventiamo nulla. Facciamo i fatti".

Le iniziative di ripristino del decoro delle bellezze naturali di Marmore, evidentemente, non si fermerà qui.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TerniToday è in caricamento