Incendio all'impianto Asm di Terni. Salvati: “Il servizio raccolta rifiuti proseguirà. Verifiche sulla qualità dell’aria”

L’assessore si è recata stamane sul luogo dove è divampato il rogo: “Abbiamo iniziato a verificare l’entità dei danni e gli interventi per il rispristino dei nastri”

foto incendio

Non ci saranno conseguenze sul servizio di raccolta dei rifiuti, il quale potrà continuare regolarmente. E’ quanto emerge dalla visita che l’assessore all’ambiente Benedetta Salvati ha effettuato presso l’impianto di selezione Asm di Maratta. Nel corso della prima mattinata un incendio ha interessato un capannone dell’inceneritore, provocando preoccupazione diffusa tra la cittadinanza. Fortunatamente non ci sono stati feriti. La nube propagata al di fuori è risultata ben visibile in molte zone di Terni. Sul posto sono intervenuti, oltre ai vigili del fuoco che sono riusciti a domare l’incendio in meno di un’ora, anche i tecnici del comune, dell’Asm e dell’Us.

“Ringrazio i Vigili del Fuoco per l’intervento risolutivo e puntuale che hanno posto in essere – afferma l’assessore Salvati – così come ringrazio l’Arpa che è stata presente fin da subito con i propri tecnici, ma anche con il direttore generale Luca Proietti e con il direttore dipartimentale dell’area Umbria Sud Francesco Longhi. Sono state eseguite immediatamente le verifiche sulla gestione delle acque di spegnimento e sulla qualità dell’aria. Inoltre, a poca distanza, è operativa una centralina di monitoraggio che ha registrato i dati dell’aria anche durante le fasi dell’incendio.

Insieme al direttore e ai tecnici di Asm e in contatto con il presidente, abbiamo iniziato a verificare l’entità dei danni e gli interventi per il rispristino dei nastri utilizzati per la selezione dei rifiuti i quali, nel frattempo, saranno comunque trattati nella stazione di trasferenza e quindi avviati in discarica ad Orvieto”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: “Siamo a Terni e non in qualche paese lontano da noi”. La foto scattata all’ospedale fa il giro del web

  • Coronavirus, sospese le lezioni per un’altra scuola di Terni tranne per una classe: “Una mattinata particolare”

  • Risse per le strade di Terni e assembramenti in centro. Con il dpcm non cambia la musica

  • Arriva il dpcm di Conte, ma è scontro con le regioni. La Tesei pensa a un'ordinanza restrittiva

  • "Indossate la mascherina str..zi”: delirio e risate a Radio Deejay. Lo spot in ternano di Francesco Lancia in soccorso del Governo

  • Nuova ordinanza restrittiva: “Chiusura domenicale dei centri commerciali e attività di vendita. Limitazioni per cerimonie e stop allo sport”

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento