rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Attualità

Pericoli a Terni, l’incrocio nel mirino: “Gli incidenti si susseguono a scadenza periodica”. Focus su segnaletica e manto stradale

Il Consigliere comunale Danilo Primieri segnala le problematiche all’incrocio tra via venti Settembre e via Pastrengo nel quartiere di San Giovanni

Un incrocio pericoloso tra via venti Settembre e via Pastrengo, oggetto anche di una segnalazione di un utente – alla nostra redazione - che lo definiva ‘maledetto’. Nel corso dell’ultimo Consiglio comunale l’esponente del gruppo Misto Danilo Primieri ha sollevato la questione annunciando la presentazione di un atto di indirizzo. L’attraversamento è collocato nel cuore del quartiere di San Giovanni, in una strada molto trafficata (via venti Settembre) dove si immettono centinaia di macchine – nel corso della giornata - da via Pastrengo.

Il consigliere, durante l’esposizione dell’atto ha sottolineato che in quell’incrocio: “La segnaletica orizzontale è invisibile e quella verticale è ridotta davvero male. Inoltre il palazzo che fa angolo ne copre la visuale agli utenti della strada. Chi attraversa l’incrocio lo fa senza curarsi di chi arriva dalla strada a forte velocità. Pertanto gli incidenti si susseguono a scadenza periodica. Altro dato rilevante è il manto stradale dissestato. Per non parlare di via Liutprando che collega San Giovanni alto con San Giovanni basso”.  

Alla luce di quanto illustrato il Consigliere comunale ha impegnato il sindaco e la giunta: “A provvedere alla messa in sicurezza dell’incrocio, oltre al rifacimento della segnaletica ed inserire due cordoni dissuasori”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pericoli a Terni, l’incrocio nel mirino: “Gli incidenti si susseguono a scadenza periodica”. Focus su segnaletica e manto stradale

TerniToday è in caricamento