rotate-mobile
Attualità

Pericoli a Terni, investimenti ed incidenti stradali in sequenza all’incrocio ‘maledetto’: “Urge intervento”

Focus su via Pastrengo e l’immissione in via Venti Settembre dove purtroppo si verificano diversi episodi di cronaca

“Un incrocio maledetto”. Un residente della zona del quartiere San Giovanni lo definisce così, sollecitato sul tema. L’intersezione tra via Pastrengo e via Venti Settembre purtroppo, troppo spesso, è oggetto di episodi cronaca reiterati ormai nel tempo. Tale zona è assai popolata e presenta, intorno, delle attività commerciali piuttosto frequentate: “Per questi motivi – osserva il lettore – esigerebbe di un intervento soprattutto all’altezza di quell’incrocio divenuto ormai molto pericoloso, per chi vi attraversa (veicoli o pedoni ndr)”.

Una delle criticità maggiori, riscontrate anche in altre zone calde della città, è la scarsa visibilità. I veicoli che si affacciano da via Pastrengo infatti non hanno la reale percezione di chi sta arrivando, da lato via Venti Settembre, poiché diverse auto parcheggiate ostacolano la visuale. C’è poi la questione degli attraversamenti pedonali con strisce pedonali in fase di logoramento e luminosità non del tutto adeguata, nelle ore notturne. Nei mesi scorsi tale problematica era stata assorbita dai lavori di restyling, relativi al ponte che hanno causato la chiusura della strada per diversi mesi. Ora, naturalmente, tutte le criticità già note sono tornate in auge.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pericoli a Terni, investimenti ed incidenti stradali in sequenza all’incrocio ‘maledetto’: “Urge intervento”

TerniToday è in caricamento