rotate-mobile
Mercoledì, 22 Maggio 2024
Attualità

Bullismo e cyberbullismo, esperti a confronto grazie all’evento del Soroptimist Terni

Appuntamento il prossimo 10 maggio presso il museo diocesano: “Affrontare queste manifestazioni di violenza richiede un impegno collettivo e sinergico da parte della comunità educativa e delle istituzioni”

Il 10 maggio, alle 17, presso la sala conferenze del museo diocesano di Terni, si terrà l’incontro formativo/informativo Dal cyberbullismo all’adescamento, giornata di formazione e sicurezza cibernetica organizzato dal Soroptimist International d’Italia Club Terni nell’ambito del patto di collaborazione stipulato con il Comune di Terni e che rientra nel progetto nazionale contro il bullismo e cyberbullismo promosso dal Soroptimist International d’Italia.

Interverranno il coordinatore nazionale del Mosap polizia di Stato, Valentino Adriani, Valentina Rapaccini, neuropsichiatra infantile, e Maurizio Bechi Gabrielli, psicologo e psicoterapeuta. Modererà l’incontro Raffaella Brizioli, presidente del Soroptimist International Club di Terni. Saranno presenti i rappresentanti istituzionali del Comune di Terni e le forze dell’ordine.

“Bullismo, cyberbullismo e adescamento online – scrive il Soroptimist in una nota - rappresentano fenomeni pervasivi e destabilizzanti che minano il tessuto sociale delle istituzioni educative. Tali forme di violenza, se non affrontate tempestivamente e in modo adeguato, possono generare conseguenze psicologiche durature, compromettendo il benessere emotivo degli individui coinvolti.

Affrontare queste manifestazioni di violenza richiede un impegno collettivo e sinergico da parte della comunità educativa e delle istituzioni, al fine di favorire una cultura del rispetto reciproco e della tutela dei diritti umani e promuovere una cultura digitale basata sull’etica dell’interazione online, nonché sviluppare competenze critiche che permettano di riconoscere e contrastare le varie forme di abuso nel cyberspazio”.

Nel corso dell’evento verrà presentato un progetto formativo/informativo che il Soroptimist intende proporre sul tema alle scuole secondarie di primo e secondo grado del territorio per l’anno scolastico 2024/2025, progetto che si svolgerà tramite sessioni interattive condotte da psicologi, neuropsichiatri ed esperti in sicurezza informatica e reati on line e che coinvolgerà gli alunni delle classi medie superiori ed inferiori. Al termine delle attività, sarà condotta un’analisi dei risultati mediante l’impiego di strumenti di valutazione quali sondaggi rivolti agli studenti, ai docenti e ai genitori. I dati raccolti saranno fondamentali per monitorare l’efficacia dell’intervento e identificare eventuali aree di miglioramento. I risultati ottenuti saranno presentati in un secondo evento ricognitivo che il Soroptimist Club di Terni organizzerà ad aprile/maggio del prossimo 2025.

“Si ringrazia per il patrocinio l’assessore Viviana Altamura e la direzione welfare – conclude la nota - in quanto l’evento rientra nel patto di collaborazione tra il Comune di Terni e il Soroptimist International d’Italia Club di Terni”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bullismo e cyberbullismo, esperti a confronto grazie all’evento del Soroptimist Terni

TerniToday è in caricamento