rotate-mobile
Mercoledì, 22 Maggio 2024
Attualità Montecastrilli

Montecastrilli, iniziativa ‘Fai squadra con Avis’: “Donare il sangue gesto d’amore e altruismo”. La partita di calcio a scopo benefico

Incontro di calcio al campo sportivo di Montecastrilli tra le squadre femminili dell’Amc98 e del Sugano

Una partita di calcio, a scopo benefico, si giocherà giovedì 25 aprile (ore 20.30) sul campo sportivo di Montecastrilli. La sezione locale dell’Avis infatti si è fatta promotrice dell’iniziativa scegliendo il seguente motto ossia ‘Fai squadra con Avis’. Ad affrontarsi saranno le squadre femminili di calcio a 5 dell’Amc98 e dell’Asd Sugano Calcio a 5. L’evento, organizzato dall’Avis insieme all’Associazione “Festa del Trattore” e alla società sportiva AMC 98, è stato inserito nel calendario degli appuntamenti che fanno da corollario ad Agricollina 2024. La manifestazione è in programma nei giorni 26, 27 e 28 aprile presso il Centro Fieristico “Don Antonio Serafini” di Montecastrilli. 

“Attraverso questa partita – spiega Claudio Venturi presidente dell’Avis locale – intendiamo trasmettere un messaggio sociale e solidale di ‘Amore per il Prossimo’ per garantire una speranza di cura e di vita a chi ne ha bisogno. E’ fondamentale per noi sensibilizzare la gente sull’importanza della donazione del sangue, per diffondere a più persone possibili il messaggio che donare sangue è un gesto di amore e altruismo che non ha eguali”.

Ad accompagnare le ragazze dell’Asd Sugano un membro del Direttivo Avis di Orvieto, a rimarcare come l’importanza del tema della donazione del sangue non può e non deve avere limiti di confini o territori. “La nostra Regione al momento non è ancora autosufficiente da questo punto di vista– ricorda Venturi- anche se le donazioni nel 2023 e nei primi mesi del 2024 vedono numeri in aumento. La grande sfida adesso è quella di avvicinare alla donazione le fasce più giovani, la popolazione di donatori si va infatti via via invecchiando, ecco quindi che per noi tutti diventa fondamentale che i giovani comprendano quando sia importante donare sangue, per far sì che l’Umbria raggiunga la sua autosufficienza”.

A sottolineare il valore di appuntamenti come quello montecastrillese, l’annunciata partecipazione alla serata del Presidente Regionale Avis ossia Enrico Marconi. A fare da padrini della manifestazione ci saranno anche il Sindaco di Montecastrilli Riccardo Aquilini, il vice Presidente dell’Associazione “Festa del Trattore”, Enrico Carletti, il Vicepresidente dell’Amc98 Giancarlo Lattanzi, oltre al già citato Presidente Avis di Montecastrilli, Claudio Venturi.

L’appuntamento è quindi per la sera del 25 aprile, presso gli impianti sportivi di Montecastrilli. Oltre al risultato del campo, se ne aspetta uno di certo più importante: coinvolgere e avvicinare sempre più persone ad un gesto bello e generoso come quello della donazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montecastrilli, iniziativa ‘Fai squadra con Avis’: “Donare il sangue gesto d’amore e altruismo”. La partita di calcio a scopo benefico

TerniToday è in caricamento