rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Attualità

Pericoli a Terni, tre incidenti stradali in quattro giorni: torna l’incubo lungo la Flaminia

Gli ultimi due sinistri, tra venerdì e sabato, sono avvenuti in un punto praticamente identico all’altezza dello svincolo per strada dei Confini

Tre incidenti stradali in quattro giorni. È il bilancio piuttosto pesante di quanto accaduto, tra mercoledì notte e sabato 19 febbraio pomeriggio, lungo la strada Flaminia. Un’arteria sicuramente molto pericolosa, caratterizzata soprattutto da incroci ed attraversamenti a raso.

Il primo incidente, da un punto di vista temporale, tra i comuni di Terni e Narni, all’altezza del bivio di Ponte San Lorenzo, notoriamente molto critico. Coinvolte due autovetture e complessivamente quattro persone soccorse dai sanitari del 118 e dai vigili del fuoco. Un fatto di cronaca accaduto poco prima della mezzanotte di giovedì 17 febbraio.

Spostandoci poche centinaia di metri più avanti, venendo da Narni, i due sinistri avvenuti in sequenza tra venerdì 18 e sabato 19 febbraio. Nella prima circostanza sono state interessate due auto, a seguito del tamponamento verificatosi all’altezza del bivio per Strada dei Confini. Nella seconda circostanza tre i veicoli incidentati, praticamente nel medesimo punto, con un uomo trasportato al pronto soccorso.

La pericolosità della Flaminia è alquanto nota, soprattutto nel frammento che congiunge i municipi di Narni e Terni. Qualche settimana fa l’amministrazione comunale aveva ultimato lavori di restyling relativi a via Narni, strada molto frequentata dove, nelle ore di punta, emergono code e disagi al traffico. Nonostante ciò le criticità permangono e i tre incidenti in sequenza, nel corso degli ultimi giorni, fanno sicuramente riflettere sulle problematiche di tale arteria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pericoli a Terni, tre incidenti stradali in quattro giorni: torna l’incubo lungo la Flaminia

TerniToday è in caricamento