rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Attualità

Comune di Terni, un patto per le mamme che desiderano allattare: annunciata la prima iniziativa ‘A ruota libera’

L’assessore al welfare Cristiano Ceccotti: “Ampliamo la rete di sostegno famigliare grazie alle consulenti volontarie de La Leche League Italia”

Il Comune di Terni ha stipulato un patto di collaborazione con l’organizzazione di volontariato "La Leche League Italia ODV". Dal 1956 sostiene, in tutto il mondo, le donne che vogliono allattare. È presente in settantadue paesi del mondo con circa 4700 consulenti, esiste in Italia dal 1979 con 125 consulenti volontarie.

“Con questo accordo di collaborazione – afferma l’assessore al welfare Cristiano Ceccotti – ampliamo la rete di sostegno alle famiglie, fornendo alle donne in gravidanza e alle mamme con bambini allattati la possibilità di consulenze qualificate e sosteniamo il processo di sensibilizzazione sui benefici del latte materno per le famiglie stesse. Inoltre è previsto anche che in uno spazio del Comune venga individuato un punto per allattare comodamente, il "Baby Pit Stop”.

Le attività de La Leche League si basano sul sostegno da mamma a mamma, l’incoraggiamento, la diffusione di informazioni scientificamente validate. Sul nostro territorio saranno organizzati sia incontri on line che nella biblioteca comunale di Terni. La prima iniziativa, "A ruota libera: due ore di chiacchiere e confronto sull'allattamento" si svolgerà il 20 aprile e sarà in modalità online. Le mamme e le famiglie interessate possono trovare informazioni e prenotarsi per ricevere il link del collegamento contattando il seguente numero: Marita +39 333 296 2201 (WhatsApp).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comune di Terni, un patto per le mamme che desiderano allattare: annunciata la prima iniziativa ‘A ruota libera’

TerniToday è in caricamento