rotate-mobile
Venerdì, 30 Settembre 2022
Attualità

Il regalo sospeso, un Natale per tutti: “Raggiungiamo le famiglie in difficoltà ed aiutiamo i negozi di prossimità”

Al momento sono venticinque le attività coinvolte. Numero destinato a crescere per partecipare all’iniziativa adottata da Confcommercio Terni e Clown Vip, in collaborazione con l’Associazione San Vincenzo de' Paoli

“Una iniziativa di solidarietà dall’alto valore simbolico”. Il presidente di Confcommercio Terni, Stefano Lupi, ha presentato in questi termini “Il regalo sospeso: un Natale per tutti”. Hanno partecipato all’evento di oggi, venerdì 10 dicembre, il presidente Stefano Stellati di Clown Vip, il vicepresidente deell'associazione San Vincenzo de' Paoli Marcello Petrini, oltre all’assessore al welfare Cristiano Ceccotti con intervento telefonico dell’assessore al commercio Stefano Fatale, in rappresentanza del Comune di Terni che ha concesso il patrocinio all'iniziativa.

“Non abbiamo l’ambizione di essere particolarmente originali”, ha aggiunto Lupi. “Tutto nasce dal caffè sospeso di Napoli. Per questa nostra comunità, frazionata in mille rivoli e non sempre attenta ai bisogni degli altri, un’iniziativa del genere può rappresentare un segnale importante, in prossimità delle festività. Al momento sono venticinque i negozi di prossimità che hanno risposto positivamente ed aderito con convinzione. Un numero destinato a crescere”.

Come funziona: “Accedendo alle attività che espongono l’insegna di riferimento, è possibile fare delle compere e lasciare un regalo acquistato. L’esercizio commerciale ce lo segnata – attraverso mail o telefono – e noi, come Confcommercio, tramite dei volontari andiamo a ritirare. Infine la San Vincenzo provvederà a distribuire. Il benefattore può apporre il proprio nominativo o restare anonimo”. Le tipologie di negozi: abbigliamento per bambini, giocattoli, librerie, articoli per la casa, libri, somministrazione. 

"Questa iniziativa è nata in appena qiuarantotto ore, un bell’esempio - commenta il presidente di Clown Vip, Stefano Stellati - Ciò vuol significare che quando le cose si vogliono fare, poi ci si riesce. Il Natale è un momento di gioia ma anche condivisione di affetti e donazioni. Abbiamo l’obiettivo di donare gioia in questo periodo anche come associazione. Facciamo servizio in ospedale poi cerchiamo di cimentarci in attività che possano apportare dei benefici alla collettività. Con questa iniziativa è possibile aiutare anche i negozi di prossimità e, grazie alla San Vincenzo de' Paoli, riusciamo a raggiungere le famiglie in difficoltà. Una sorta di anno zero per farlo diventare un appuntamento fisso con il tempo”.

“Tra tutte le attività, segnalo la presenza del nostro emporio bimbi, fino a 14 anni. Assiste fino a 340 bambini di 32 nazionalità diverse”, aggiunge Marcello Petrini, vicepresidente dell’associazione San Vincenzo de' Paoli.

Il saluto dell’assessore Cristiano Ceccotti: “Un grazie per chi, ogni giorno, si spende per l’altro. La grande forza del terzo settore rappresenta un valore inestimabile della nostra comunità, in ogni se ed in ogni dove. Come ente locale, quando ne abbiamo parlato, siamo stati ben contenti e lieti di patrocinare questa iniziativa. Speriamo possa diventare un appuntamento stabile, duraturo, raccogliendo quell’amore che i commercianti danno al prossimo”.

Infine Stefano Fatale, in collegamento telefonico: “Si tratta di un'niziativa che aiuterà tante persone in difficoltà. Speriamo queste siano feste di rilancio per tutta la città”.

Per aderire come attività commerciale è possibile inviare una mail, oppure telefonare alla Confcommercio Terni o seguire le informazioni sulla pagina facebook di riferimento, dove è presente anche l'elenco delle attività che al momento hanno aderito.

WhatsApp Image 2021-12-10 at 11.11.30-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il regalo sospeso, un Natale per tutti: “Raggiungiamo le famiglie in difficoltà ed aiutiamo i negozi di prossimità”

TerniToday è in caricamento