rotate-mobile
Attualità Narni

Narni, torna l’iniziativa ‘Pan parlante’: “Sottolineare il valore sociale dei libri”

Si tratta di shopper in carta alimentare con impresse pillole di letture tutte estratte da volumi presenti nella biblioteca comunale di Palazzo Eroli

In occasione del "Maggio dei libri", la campagna nazionale nata nel 2011 con l’obiettivo di sottolineare il valore sociale dei libri quale elemento chiave della crescita personale, culturale e civile, torna nelle panetterie del territorio narnese per tutti i sabati di maggio la distribuzione delle buste di "Pan Parlante". Si tratta di shopper in carta alimentare con impresse pillole di letture tutte estratte da volumi presenti nella biblioteca comunale di Palazzo Eroli. "Sono letture per bambini - spiegano dal Comune -, che offrono preziosi spunti di riflessione anche ai grandi, da leggere a tavola, in uno dei momenti di maggior condivisione della giornata.

L’invito del 'Maggio dei Libri' è infatti proprio quello di portare i libri e la lettura anche in contesti diversi da quelli tradizionali, per intercettare coloro che solitamente non leggono ma che possono essere incuriositi se stimolati nel modo giusto. E quale posto migliore della tavola per stimolare la 'fame' di leggere, conoscere, immaginare e sognare? In attesa di scoprire le iniziative organizzate nell’ambito del mese della lettura, è possibile trovare le buste di 'PanParlante' e tante pillole di lettura nelle panetterie del territorio narnese per tutti i sabati di maggio".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Narni, torna l’iniziativa ‘Pan parlante’: “Sottolineare il valore sociale dei libri”

TerniToday è in caricamento