rotate-mobile
Lunedì, 26 Febbraio 2024
Attualità

Terni, iniziativa ‘La pace è un cammino da fare’: “Momento di aggregazione coinvolgendo le comunità etniche”

La conferenza stampa presso la sala videoconferenze della Biblioteca comunale alla presenza di Michela Bordoni e Viviana Altamura

Una iniziativa organizzata in collaborazione tra Cesvol e comune di Terni, nel pomeriggio dell’Immacolata. Venerdì 8 dicembre (ore 17) si svolgerà La pace è un cammino da fare. Il raduno è fissato presso piazza Solferino, per poi dar vita ad una passeggiata che si concluderà in piazza Tacito. A tal proposito sono state invitate tutte le comunità etniche che sfileranno con i costumi tipici. Prevista anche la consegna della Stella d’oro alla Cittadella delle associazioni. La presentazione dell’evento si è svolta martedì 5 dicembre, presso la sala videoconferenza della Biblioteca comunale, alla presenza di Michela Bordoni e Viviana Altamura.

A presentare l’evento l’assessore Michela Bordoni che ha dichiarato: “Un passaggio ulteriore verso l’inclusione. Promuoviamo la camminata, in concomitanza con l’inaugurazione dei mercatini ed il villaggio di Babbo Natale. Nessuno è invisibile a questo mondo – il messaggio – a maggior ragione in questo Natale diffuso”.

L’assessore Viviana Altamura ha evidenziato: “Il coinvolgimento delle scuole e la partecipazione di tutti i rappresentanti delle comunità che risiedono nel nostro territorio”. L’ideatrice Paola Biagini ha rimarcato il concetto di inclusione: “Non esistono delle differenze di natura sociale. Dobbiamo costruire una città che sia serena e gestibile. In questo senso Terni deve rappresentare un faro e dare l’esempio”.

Infine la rappresentanza del Cesvol: “L’evento dell’Immacolata detiene un valore simbolico, anche in ottica di progettazione. Condividere ed operare per il benessere di tutti. L’iniziativa – ha sottolineato Lorenzo Gianfelice – è legata ai nostri valori che sono alla base del vivere quotidiano”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terni, iniziativa ‘La pace è un cammino da fare’: “Momento di aggregazione coinvolgendo le comunità etniche”

TerniToday è in caricamento