rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
Attualità

Riscaldare la casa risparmiando e senza inquinare: ecco i “segreti” degli Sportelli Energia

Attivi a Terni e Narni dallo scorso ottobre, ora preparano le prime giornate informative dedicate a cittadini e imprese: i dettagli

A Terni e Narni gli “Sportelli Energia” sono realtà. Attivi dal 18 ottobre 2022 e dedicati ai cittadini e alle imprese, sono frutto di un progetto congiunto tra il Comune di Narni, capofila, e il Comune di Terni, con la collaborazione di Arpa Umbria, grazie ai fondi dell’accordo di programma sul risanamento della qualità dell’aria nella Conca Ternana, sottoscritto tra Regione Umbria e Ministero dell'Ambiente.

Lo scopo degli sportelli è quello di informare, formare e supportare comportamenti ed interventi idonei a contrastare l’inquinamento da polveri sottili, per raggiungere il rispetto dei limiti dettati dalla normativa europea a tutela della salute pubblica. “Gli Sportelli Energia - si legge in un comunicato - sono un luogo di accoglienza e di supporto al cittadino che voglia avere accesso a informazioni per la riqualificazione energetica delle abitazioni, l’uso efficiente degli impianti di climatizzazione, i sistemi di mobilità sostenibile, l’utilizzo corretto delle biomasse nel riscaldamento domestico e sulle agevolazioni fiscali nazionali e locali che facilitano questi interventi. Gli Sportelli mettono a disposizione le informazioni nel sito web www.sportelloenergiaterninarni.it ma offrono anche consulenza e assistenza personalizzata a chi si rivolge alle sedi di Terni in via Roma e di Narni in piazza dei Priori. Gli Sportelli Energia organizzano, inoltre, una serie di incontri informativi che proseguiranno durante tutto l’anno”.

“In questo periodo dell’anno, il primo focus è dedicato all’efficientamento energetico per far comprendere come l’introduzione nelle abitazioni di impianti alimentati da fonti rinnovabili e tecnologie ad alta efficienza, sfruttando le agevolazioni fiscali, abbatte i costi energetici dovuti all’uso dei combustibili tradizionali, migliora il comfort negli spazi abitati e permette di generare meno emissioni inquinanti. Questa prima fase della campagna di comunicazione ha per claim ‘Il buon esempio è di casa’ parte con due giornate informative per i cittadini che si terranno sabato 28 gennaio alle 9.30 a Terni, presso il centro sociale Ferriera, in via Montefiorino 12/d e sabato 4 febbraio a Narni presso il Digipass in piazza dei Priori. Il cittadino potrà scoprire come è possibile migliorare l’efficienza energetica della propria abitazione con detrazioni fiscali tra il 50% e il 65% e ridurre i costi in bolletta per gli anni a venire, come utilizzare al meglio la legna ed il pellet per riscaldare la propria casa, come partecipare ad una comunità energetica rinnovabile”.

Il programma di dettaglio degli incontri è disponibile al link https://sportelloenergiaterninarni.it/news/a-terni-e-narni-una-serie-di-incontri-per-aiutare-i-cittadini-a-ridurre-la-spesa-energetica/, e altri seguiranno nei mesi a venire sulle tematiche che vedono impegnati gli sportelli.

Per informazioni: https:www.sportelloenergiaterninarni.it - Sportello Energia Terni - via Roma, n. 36 - telefono 350.5879769 - sportelloenergia@comune.terni.it - Sportello Energia Narni - piazza dei Priori, n. 2 telefono 350.5879768 - sportelloenergia@comune.narni.tr.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riscaldare la casa risparmiando e senza inquinare: ecco i “segreti” degli Sportelli Energia

TerniToday è in caricamento