rotate-mobile
Giovedì, 1 Dicembre 2022
Attualità

Comune di Terni, la segnalazione: “Area totalmente recintata che priva la possibilità di parcheggio. Disagi per scuola e attività commerciali”

Interrogazione del capogruppo Pd Francesco Filipponi, firmata anche dalla collega Tiziana De Angelis sulla zona antistante la scuola primaria ‘Le Grazie’

Uno spazio utilizzato originariamente come parcheggio – nella zona di Cesure - è finito nel mirino del capogruppo del Partito democratico Francesco Filipponi e della collega Tiziana De Angelis. Il consigliere ha infatti presentato un’interrogazione sollecitando sindaco e giunta con la finalità di attivarsi sul tema.

All’interno dell’interrogazione il consigliere analizza i tratti salienti della vicenda: “Presso l’area antistante la scuola primaria “Le Grazie” esiste uno spazio che da oltre 60 anni è utilizzato come parcheggio sia dai residenti che dai genitori i quali accompagnano i propri figli, raggiungibile tramite il passaggio che collega il piazzale alla scuola. Tale area è stata venduta dall’Ater, mediante asta pubblica, ad un privato senza la necessaria partecipazione con la cittadinanza residente”.

Il capogruppo entra nel cuore della questione: “L’acquirente ha provveduto alla totale recinzione dell’area creando non pochi disagi privando la possibilità di parcheggio anche alle persone con disabilità e soprattutto penalizzando l’accesso alla scuola. Dopo decenni di utilizzo la situazione allo stato attuale è davvero preoccupante, nell’immediata vicinanza sono presenti anche due attività commerciali fortemente penalizzate. All’interno ricadono tre lampioni comunali e due fognature”.

ingresso

Focus disciplinare di vendita e relazione accompagnatoria di stima: “La porzione ricadente in zona G3 (parcheggi aggiuntivi) può risultare facilmente utilizzabile a tal fine, essendo in parte già asfaltata, tuttavia occorre precisare che anche se solo di fatto - in quanto non risulta formalizzato - essa risulta gravata da uso pubblico per cui l’amministrazione comunale potenzialmente potrebbe attivarsi ai fini della relativa formalizzazione”.

Per questi motivi il capogruppo chiede al sindaco e alla giunta: “Di sapere se l’amministrazione comunale intende attivarsi al fine di garantire almeno per la porzione ricadente in zona G3 dell’area venduta da Ater, la possibilità di parcheggio per residenti e per i genitori che accompagnano i propri figli presso la scuola “Le Grazie”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comune di Terni, la segnalazione: “Area totalmente recintata che priva la possibilità di parcheggio. Disagi per scuola e attività commerciali”

TerniToday è in caricamento