rotate-mobile
Mercoledì, 12 Giugno 2024
Attualità Stroncone

Stroncone, tredicenne aggredito da alcuni cani: attestato di stima e riconoscenza per i coraggiosi soccorritori

Il sindaco Giuseppe Malvetani: “L’intervento di questi coraggiosi cittadini fu determinante per il salvataggio del tredicenne che, a seguito dell’aggressione, ha riportato gravi lesioni”

La sede consiliare del comune di Stroncone ha ospitato una cerimonia di ringraziamento, organizzata dall’amministrazione comunale, dedicata ai cittadini che - lo scorso 14 gennaio - hanno coraggiosamente soccorso e salvato il giovane Tom, durante l’aggressione subita da parte di alcuni cani in località Madonna del Colle.

Il sindaco Giuseppe Malvetani, insieme agli esponenti del municipio e alla presenza del comandante della stazione carabinieri di Stroncone Antonino Zito, li ha voluti ringraziare con la consegna di un attestato di ‘Stima e Riconoscenza’. “L’intervento di questi coraggiosi cittadini fu determinante per il salvataggio del tredicenne che, a seguito dell’aggressione, ha riportato gravi lesioni, dovendo poi affrontare un lungo e complesso periodo di recupero. Oggi Tom sta bene e, accompagnato dai suoi genitori, ha ricevuto anche lui un attestato di stima per lo spirito e la determinazione con cui ha affrontato la situazione ed il lungo recupero.”

Ed ancora: “Al suo fianco tutti coloro che intervennero prontamente e che hanno ricevuto l’attestato “per averlo soccorso coraggiosamente, incuranti della loro incolumità e del pericolo”. Gli attestati sono stati consegnati ai Signori Marco Capotosti, Michele Carraro, Alessio Filistini, Mauro Filistini, Roberto Fioramonti, Daniele Mangialaio, Alessandro Merli e Leonardo Montineri. Preziosi esempi di coraggio ed altruismo per l’intera comunità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stroncone, tredicenne aggredito da alcuni cani: attestato di stima e riconoscenza per i coraggiosi soccorritori

TerniToday è in caricamento