Sabato, 13 Luglio 2024
Attualità

Terni, Stefano Bandecchi: “Al momento nessun aumento della tariffa per la raccolta dei rifiuti. Necessario attivare una commissione”

Il primo cittadino a margine del Consiglio comunale aperto ha dichiarato: “Penso che sia necessario procedere prima a un approfondimento di tutta la materia”

Un intervento a margine del Consiglio comunale aperto, svoltosi nel corso della mattinata di giovedì 20 giugno. Il sindaco Stefano Bandecchi, in previsione della scadenza del 30 luglio, termine prorogato dal governo nazionale, ha infatti anticipato che: “Al momento non ci sarà alcun aumento della tariffa per la raccolta dei rifiuti. Gli aumenti richiesti sono bloccati. Penso che sia necessario procedere prima a un approfondimento di tutta la materia”.

Secondo Bandecchi: "È necessario attivare una commissione che approfondisca in maniera attenta tutti gli aspetti di una vicenda che finora ha solo penalizzato i ternani. Una commissione composta da due rappresentanti di maggioranza, da altrettanti della minoranza e dal sottoscritto che valuti tutti gli aspetti in essere: il contratto attivato nel 2014 che vede ASM come gestore e che è un contratto che penalizza i cittadini con durata fino al 2029. Il sistema di raccolta perché quello attuale non premia effettivamente i cittadini che producono meno indifferenziato. Infine gli investimenti necessari per dare luogo a una raccolta che registri gli effettivi conferimenti dei rifiuti da parte dei cittadini".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terni, Stefano Bandecchi: “Al momento nessun aumento della tariffa per la raccolta dei rifiuti. Necessario attivare una commissione”
TerniToday è in caricamento