rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Attualità Viale del Cassero

Comune di Terni, passerella ciclopedonale di Via del Cassero: “Scattano i lavori di messa in sicurezza”

Aggiudicazione alla ditta ‘Geopan srl’ che ha offerto un ribasso percentuale pari al 21,870% dopo la chiusura delle operazioni

Un ulteriore e decisivo step, per consentire un intervento concernente la passerella ciclopedonale di via del Cassero. Nelle scorse settimane la giunta municipale aveva dato il via libera, al progetto esecutivo di messa in sicurezza idraulica della struttura. Una spesa complessiva pari a 665 mila euro con il contributo del Ministero dell’Interno. A seguito della determinazione firmata dal dirigente Piero Giorgini è possibile conoscere la ditta aggiudicatrice dei lavori. Si tratta infatti della ‘Geopan srl’ che ha offerto un ribasso percentuale pari al 21,870%.

Come è stato indicato all’interno della delibera di giunta il tratto d’argine del Nera, in corrispondenza della passerella, costituisce un elemento di rischio idraulico, in quanto sono installate paratie mobili da azionare manualmente in occasione di eventi di piena. Poiché tale sistema di protezione è subordinato al tempestivo intervento dell’uomo, il servizio Risorse idriche e rischio idraulico della Regione ha manifestato le proprie perplessità, in ordine all’affidabilità dello stesso. Pertanto si è reso necessario presentare un progetto per la messa in sicurezza idraulica della passerella che consente di collegare la ciclabile di via Lungonera con il tratto di via Mirimao.  

Parimenti alla procedura che prosegue il suo iter, è stata chiamata a deliberare la prima commissione consiliare. Nella fattispecie riguardo l’approvazione: “Dell’acquisizione a titolo gratuito al patrimonio comunale di una rata di terreno, necessaria al completamento del percorso lungo argine già esistente e del relativo schema di accordo, regolante i rapporti con l’originario proprietario”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comune di Terni, passerella ciclopedonale di Via del Cassero: “Scattano i lavori di messa in sicurezza”

TerniToday è in caricamento