Intervento "speciale" dei Vigili del Fuoco per portare regali ai bambini ricoverati in Pediatria 

Nel pomeriggio gli Allievi dell'87° Corso hanno fatto visita ai bambini ricoverati al Santa Maria

Un pomeriggio pieno di sorprese per i piccoli pazienti del Santa Maria. In Pediatria, oggi pomeriggio, il clima natalizio è stato portato dai Vigili del Fuoco che, per qualche ora, hanno ricoperto il ruolo di Babbo Natale, portando doni ai bambini ricoverati.
vigili del fuoco natale 6-2

Sono stati gli Allievi che stanno svolgendo l’87° corso di formazione professionale nel Polo didattico del Comando dei Vigili del Fuoco di Terni, ad aver fatto visita ai piccoli a poche ore dal Natale

Il Comando di Terni, nelle persone del Comandante, del Direttore del corso e del Direttore Regionale dell’Umbria hanno immediatamente approvato e appoggiato l’iniziativa, che sottolinea ancora una volta la vicinanza dei Vigili del Fuoco alle persone in difficoltà, in questo caso, a coloro che sono i più indifesi e sfortunati, i bambini. 

vigili del fuoco natale 3-2

Un ringraziamento particolare va alla direzione sanitaria dell’ospedale Santa Maria ed al personale del reparto pediatrico che ha accolto il folto gruppo di Babbi Natale con elmo e cinturone. L’aver regalato un momento di gioia ai bambini ed ai loro genitori ed aver ricevuto in cambio sorrisi, è stato il dono più bello che questi ragazzi, promettenti nuove leve del Corpo Nazionale potessero ricevere per il loro Natale. 

vigili del fuoco natale 1-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si tornerà in "zona arancione". Domani l'ordinanza che farà retrocedere l'Umbria

  • Lutto a Terni, è scomparso Mauro Moretti noto ristoratore di una storica attività del territorio

  • Esce dall'auto e poco dopo si accascia a terra e muore. Un sabato pomeriggio drammatico a Ferentillo

  • Da San Gemini alla Siberia, la storia d’amore e l’annuncio di Lorenzo Barone: “Mi sposo con Aygul”

  • Terapie intensive, ricoveri ordinari e indice Rt: ecco perché l’Umbria rischia il “cartellino” arancione

  • La profumeria ecobio e l’idea creativa di un’imprenditrice ternana: “Ispirata da una filosofia di vita”

Torna su
TerniToday è in caricamento