Intervento dei vigili del fuoco per rimuovere albero pericoloso a Marmore: “Situazione preoccupante da tempo”

La testimonianza di Sandro Piccinini segretario del Partito Democratico di Marmore: “Le piante notevolmente cresciute possono creare danni alla sede stradale e alle stesse abitazioni”

foto intervento

“Ci sono volute quasi due ore di lavoro per rimuovere un grosso albero, cresciuto a dismisura, lungo l’alveo del fiume Velino, in via Pilastri a Marmore”. La testimonianza è di Sandro Piccinini, segretario del Partito Democratico della frazione ternana. “La fortuna – afferma Piccinini - è che non sono stati arrecati danni alle persone, soltanto ad un’autovettura. La situazione – aggiunge - è preoccupante e pericolosa da tempo: se non si interviene rapidamente le piante, notevolmente cresciute, possono creare danni alla sede stradale e alle stesse abitazioni”.

Le preoccupazioni e gli interrogativi

“Ricordo la presenza di una casa di riposo e degli impianti della stessa Erg. Non vorrei poi tralasciare il problema dei lampioni completamente ricoperti dalla vegetazione e del restringimento della già esigua sede stradale. Chi deve intervenire: Erg, provincia, regione? Non si faccia lo scaricabarile. Occorre essere tempestivi. Tanti anni fa l'intervento lo eseguì la Coop Primo maggio di Piediluco. Da allora niente più”. I timori di Piccinini: “E se le piante cadessero sul letto del fiume quando apre la Cascata? Si creerebbe un tappo molto pericoloso. Poi non si parli di dissesto idrogeologico e di danni ingenti a persone e cose”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

vegetazione-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lugnano, un'edicola acquistata da un mese già rischia di chiudere: "Mi avevano detto che era tutto a posto"

  • Ferite al volto e alla testa e una spalla fratturata: anziano aggredito in centro a Terni mentre va a votare

  • Rissa in pieno centro a Terni tra lo stupore dei passanti, giovane trasportato all’ospedale

  • Flavio e Gianluca, la “lezione” non è servita. E il metadone di Terni continua a fare “vittime”

  • Coraggio e senso di appartenenza, due giovani aprono una nuova attività. Primissima volta a Terni: “Grande orgoglio”

  • Sesso e droga con due minorenni. Nei guai un trentenne ternano

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento