rotate-mobile
Attualità

Terni, intervento di Mi Rifiuto al parcheggio dell’ospedale: “Abbiamo tirato fuori solo oscenità. Occorrono misure adeguate"

Il monito: “Chiediamo ai cittadini una maggiore attenzione a tutto il territorio, in particolare a questo luogo”

Un nuovo intervento per Mi Rifiuto ossia l’organizzazione operativa a Terni dal 2017 che attualmente conta circa cento simpatizzanti, di cui molti volontari attivi. L'intervento di oggi, sabato 3 febbraio, ha visto molti partecipanti, con il "battesimo" di nuovi volontari ed il ritorno di altri che ultimamente non erano riusciti a partecipare.

Il resoconto dell’intervento: “Stamattina, muniti di guanti, pinze, pale, rastrelli, funi e tanti sacchi, abbiamo operato ‘chirurgicamente’ nel parcheggio sterrato sotto l'azienda ospedaliera Santa Maria della nostra città. Tutto quello che abbiamo tirato fuori, soprattutto dietro il guardrail che delimita un lato del parcheggio, è solo oscenità: sedie, ruote, attrezzature in ferro non ben identificabili, anche vestiti vari, tanta plastica e una quantità assurda di bottiglie di vetro.

Poiché già in un recente passato eravamo qui intervenuti, chiediamo al Comune di Terni di prendere delle misure adeguate all'importanza del luogo, onde evitare il continuo ripetersi di questi scempi. Ringraziamo ASM Terni SpA per la solerzia ancora una volta dimostrata. Chiediamo ai cittadini una maggiore attenzione a tutto il territorio, in particolare a questo luogo. Un ringraziamento a tutti i partecipanti a questo intervento così impegnativo ed importante".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terni, intervento di Mi Rifiuto al parcheggio dell’ospedale: “Abbiamo tirato fuori solo oscenità. Occorrono misure adeguate"

TerniToday è in caricamento