rotate-mobile
Attualità

Terni, Tributo Sergio Endrigo: Irene Grandi è l’ospite d’onore. Tre giorni dedicati alle nuove generazioni

Gli organizzatori: “Siamo certi che il Tributo Endrigo anche stavolta saprà profondere grandi emozioni con ottima musica in affascinati scenari”

Un ospite di cartello e tre giorni dedicati alle nuove generazioni di musicisti. Il Tributo Sergio Endrigo si appresta a vivere la sua undicesima edizione, in un format ormai consolidato. La rassegna musicale entrerà nel vivo nel primo fine settimana di settembre (1,2 e 3) per poi culminare con la serata conclusiva di mercoledì 6 settembre. In quella circostanza la location di Villalago ospiterà il concerto di Irene Grandi, a partire dalle 20.

L’associazione Terni Città Futura presenta l’iniziativa: “Continuiamo a puntare sulle nuove generazioni, convinti che per i successi del futuro si possa e si debba attingere al grande patrimonio della canzone italiana di cui Endrigo è stato indiscusso protagonista. Fin dalla prima edizione abbiamo scelto di valorizzare angoli della nostra città al fine di farli conoscere e riscoprire, per questo le serate del contest musicale Terni Canta Endrigo, quest'anno animeranno Largo Mazzancolli in Via Cavour, nel cuore della movida ternana”.

Il concerto di Irene Grandi: “Per la serata principale è stata scelta Villalago, la villa di fine ottocento del barone Franchetti che adagiata su una collina domina il lago di Piediluco; un luogo splendido da sempre nella memoria e nel cuore dei ternani, purtroppo troppo a lungo dimenticato e che speriamo a partire dal Tributo Endrigo possa tornare presto a splendere e a vivere di eventi ed iniziative. Era importante riportare proprio quest'anno la grande musica qui in questo luogo dove 50 anni nel mese di agosto prendeva il via Umbria Jazz. Una serata esclusiva ad ingresso limitato (tra pochi giorni inizierà la prevendita dei biglietti), preceduta da una cena con prodotti tipici del territorio. Protagonista musicale sarà Irene Grandi che proporrà, come ormai da formula consolidata della nostra iniziativa alcuni brani di Endrigo che si fonderanno con quelli del suo repertorio e le ultime eleganti e ricercate interpretazioni blues”.

L’auspicio: “Siamo certi che, anche questa, sarà una edizione memorabile per un festival che si fregia, come pochi in questa città, di aver superato le dieci edizioni e che anno dopo anno ha visto conseguire sempre maggiore successo e apprezzamento di pubblico; grazie alla scelta di rinnovare protagonisti e luoghi”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terni, Tributo Sergio Endrigo: Irene Grandi è l’ospite d’onore. Tre giorni dedicati alle nuove generazioni

TerniToday è in caricamento